BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

METEO / Previsioni e news, Milano, Roma e le altre: a fine agosto torna il caldo africano! Sole anche domani sulla Capitale (oggi 22 agosto 2015)

Meteo, previsioni e news Milano, Roma e le altre. Oggi, 22 agosto 2015, situazione di stabilità su gran parte della Penisola. Rischio temporali sui rilievi al sud e su Lazio e Molise.

Sole (Fonte Infophoto) Sole (Fonte Infophoto)

Questo sabato 22 agosto si avvia lentamente verso la conclusione e l'attenzione degli italiani è già proiettata al tempo che farà nella giornata di domani. I cittadini romani in particolare e le migliaia di turisti che come sempre affolleranno la città eterna, possono a seconda delle preferenze sorridere o disperarsi: la penultima domenica del mese sarà contraddistinta da sole e caldo! Secondo quanto prevedono gli esperti del sito "www3bmeteo.com", le ore più difficili dal punto di vista del caldo saranno come sempre quelle centrali, con temperature minime che non scenderanno sotto i 18 gradi e massime che dovrebbero solamente sfiorare i 30 gradi. Leggendo il comunicato di "3bmeteo" si evince che nel Lazio "i cieli rimarranno sereni o poco nuvolosi per tutto il giorno, salvo lo sviluppo di qualche addensamento diurno nelle zone interne". 

In attesa di capire se le previsioni meteo che parlano dell'avvento dell'anticiclone "Augustus" per il 27 agosto saranno confermate dai fatti, in alcune zone d'Italia ci si prepara a fronteggiare gli ennesimi disagi portati in dote dal maltempo. In particolare, la Protezione Civile della Regione Liguria, vista l'alta probabilità di forti piogge tra domenica 23 e lunedì 24 agosto sul territorio ligure, ha portato all'attenzione della popolazione il bollettino meteo in questione, evidenziando come siano attesi rovesci di grossa portata e forti raffiche di vento sulle zone centrali della regione e su quelle di Levante a partire dalle prime ore pomeridiane di domani. Gli abitanti delle zone interessate dall'allerta meteo sono chiamate dunque a mantenere un atteggiamento prudente.

Detto che a partire dal 27 agosto l'anticiclone "Augustus" proveniente dall'Africa avvolgerà la penisola in una morsa di caldo rovente, prima di quella data l'Italia sarà attraversata da temporali e acquazzoni in linea con l'intero svolgimento del mese di agosto. La situazione, al momento stabile in gran parte d'Italia, dovrebbe iniziare a "precipitare" a partire da domani, a causa di una perturbazione atlantica che provocherà i primi rovesci sulle Alpi e sul Piemonte. Questo peggioramento si intensificherà nella notte di domani con nubifragi concentrati al Nord , in particolare sulla Liguria, e con fenomeni di carattere temporalesco su Piemonte e Lombardia. Non sarà esentata dall'ondata di maltempo neanche la Toscana.

Italiani al sicuro delle vostre case, attenzione a cantare vittoria troppo presto: il caldo africano è ancora in agguato, e dopo un agosto condizionato da fenomeni atmosferici e temperature non propriamente tipiche dell'ottavo mese dell'anno, le previsioni meteo tornano a parlare di un'ondata di caldo pressoché imminente! Secondo gli esperti infatti, a partire dal 27 del mese, l'Italia si troverà a fare i conti con "Augustus", potente anticiclone proveniente direttamente dall'Africa, che contribuirà a gettare la Penisola in un clima fatto di temperature roventi, tipico del continente nero. I termometri in quei giorni torneranno a segnare massime attorno ai 35 gradi, ricordando agli italiani per larghi tratti le sensazioni provate nel luglio scorso, definito da più parti il mese più caldo della storia. Unici a beneficiare di questo cambiamento climatico i fortunati che hanno scelto la fine d'agosto per le proprie vacanze al mare!

Oggi, sabato 22 agosto 2015, si preannuncia come una giornata a livello meteorologico abbastanza stabile. Stando a quanto riferito dal portale specializzato "www3bmeteo.com", il sole dovrebbe splendere infatti su gran parte della Penisola, con rovesci sotto forma di acquazzoni e temporali di calore che si concentreranno in particolare sui rilievi calabresi, campani e del basso Lazio. Fenomeni di questo tipo dovrebbero verificarsi in modo particolare nel catanzarese, e in Puglia nel Salento. Non sono da escludere piogge neanche sulle Alpi e in Molise nella prima parte della giornata. Le temperature minime saranno in lieve rialzo rispetto ai giorni scorsi, così come le massime saranno in aumento con clima dunque più caldo ma senza particolari eccessi.

© Riproduzione Riservata.