BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 31 agosto si celebra Sant' Aidano di Lindisfarne Vescovo

Oggi, 31 agosto 2015, viene venerato Sant' Aidano che fu vescovo e missionario oltre che fondatore del monastero di Lindisfarne in Inghilterra. Vediamo la storia del Santo.

(InfoPhoto) (InfoPhoto)

SANTO DEL GIORNO, IL 31 AGOSTO SI CELEBRA SANT'AIDANO DI LINDISFARNE VESCOVO - Aidano di Lindisfarne fu vescovo e missionario oltre che fondatore del monastero di Lindisfarne in Inghilterra. E’ conosciuto anche come l’Apostolo dell’Anglia perché considerato restauratore della cristianità in Northumbria. La sua commemorazione ricorre il 31 agosto e la sua vita è descritta nella Storia ecclesiastica del popolo inglese di Beda il Venerabile, vissuto venti anni dopo la sua morte. Nel 635 Oswald desiderava convertire gli abitanti di Northumbia al cattolicesimo, motivo per cui chiese all’abate di Iona di inviargli un vescovo per questa finalità. Venne inviato il vescovo Corman che tuttavia fallì nel suo intento e che venne criticato fortemente da Aidano perché era dell’opinione che i suoi metodi si basassero su una catechesi di difficile comprensione per i cittadini per i quali era invece necessario un approccio più gentile in grado di fornirgli "il latte di una dottrina più umana".

Osvaldo di Northumbria si convinse delle sue tesi e decise di proporre ad Aidano il vescovato al posto di Corman. Aidano scelse come diocesi Lindisfarne in cui fondò il monastero, tutt’oggi centro di istruzione, e una sede episcopale. Svolse anche attività di traduzione per il re Oswald e per Oswine di Deira che gli succedette.

Aidano ricevette le lodi di Papa Onorio nonostante non facesse parte della chiesa romana. Beda lo descrive come un uomo infaticabile che fondò chiese e scuole oltre a monasteri introducendo gli usi celtici per la celebrazione della Pasqua. Prediligeva lo studio delle Scritture ed aveva un carattere virtuoso anche se non mancava di combattere l’oppressione dei poveri da parte dei potenti. Morì nel castello di Bamburgh undici giorni dopo la morte di Oswine.Si attribuiscono a lui alcuni miracoli fra cui un episodio in cui versò dell’olio consacrato in mare per placare una tempesta.

SANTO DEL GIORNO, SANT'AIDANO DI LINDISFARNE VESCOVO: FESTE A LUI DEDICATE - A Guidonia, presso la pineta, è stato avviato l’Aidan Pub a lui dedicato che si evidenzia soprattutto in occasione del Fairylands Festival, un evento di musica e cultura celtiche.In Scozia il 31 agosto coincide con la festa nazionale perché Giorno dell’Indipendenza dal Regno Unito avvenuta nel 1962.

SANTO DEL GIORNO, SANT'AIDANO DI LINDISFARNE VESCOVO: POSSIBILE PATRONO D'INGHILTERRA - In seguito alla morte, il suo corpo fu sepolto a Lindisfarne sotto l’abbazia che aveva fatto costruire. La sua popolarità diminuì drasticamente negli anni segreti ma nel X secolo i monaci riuscirono a far introdurre Aidan fra i santi dei calendari Wessex. In virtù delle sue origini irlandesi e del suo ministero inglese, Aidan fu proposto come possibile patrono dell’Inghilterra ma la richiesta venne respinta sia per il suo uso di riti celtici sia perché in seguito alla riforma l’Inghilterra ruppe i rapporti con la Chiesa assumendo una posizione fortemente antiromana.

I SANTI DEL 31 AGOSTO - I Santi e i Beati del 31 agosto sono San Giuseppe d’Arimatea e San Nicodemo che raccolsero il corpo di Cristo e lo avvolsero nella sindone. Giuseppe era un decurione mentre Nicodemo era un fariseo che difese Gesù quando i farisei e i sommi sacerdoti volevano arrestarlo. San Raimondo Nonnato, origini e vita sconosciute. Si sa solo che il suo nome deriva dal fatto che non è stato partorito ma estratto dal corpo senza vita della madre.

© Riproduzione Riservata.