BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Luna blu / Stati Uniti, omicidio rituale nel giorno del raro evento astronomico?

Secondo uno sceriffo della contea Escambia, in Florida, l'omicidio della famiglia Smith potrebbe essere un delitto rituale ispirato alla Luna Blu dei giorni scorsi

infophotoinfophoto

La rara luna blu osservata a fine luglio potrebbe aver ispirato dei delitti negli Stati Uniti. Secondo quanto dichiarato dallo sceriffo David Morgan di una contea in Florida, l’ipotesi di un omicidio rituale non sarebbe da escludere in riferimento alle morti di Voncile Smith, 77 anni e i due figli, Richard Smith, 49 anni, e John Smith di 47 anni del 28 luglio. Lo sceriffo ha spiegato quali possano essere gli indizi a portare gli inquirenti su questa pista: il metodo usato, la posizione dei corpi e il fatto che il possibile sospetto, sul quale sta indagando la polizia, abbia dei legami forti con la religione. Le tre vittime sono state ritrovati con la gola tagliata e uno dei tre anche con colp di pistola all’orecchio destro. Inoltre il momento dell’omicidio risale a martedì 28 luglio. In realtà tre giorni prima della notte della Luna Blu, che si verifica ogni 3 anni, discrepanza che non è stata chiarita nè dallo sceriffo né dal NCIS, coinvolto nelle indagini dal momento che Richard Smith lavorava presso la stazione navale della città al dipartimento della sicurezza nazionale. 

© Riproduzione Riservata.