BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PRIMO SEMAFORO / Google dedica un doodle ai 101 anni dall'invenzione

Oggi, 5 agosto 2015, si celebra il 101° anniversario dalla nascita del primo semaforo elettrico. Ecco la storia della sua invenzione ed il doodle che Google dedica a questa ricorrenza

google (Infophoto) google (Infophoto)

Oggi, 5 agosto 2015, gli automobilisti celebrano il 101° anniversario della nascita del primo semaforo elettrico. A tanti anni da questa imprescindibile invenzione Google dedica, per tutta la giornata di oggi, ma curiosamente non in Italia, il doodle del proprio motore di ricerca. Ogni volta che gli utenti apriranno la pagina di Google vedremo dunque spiccare le lucine rosse e verdi di un antico semaforo che, impertinente, sarà in grado di fermare carrozze, auto e addirittura antichi passeggini.

Ecco la storia della nascita del primo semaforo: Il padre di tutti i semafori venne installato, esattamente 101 anni fa, all'angolo tra Euclid Avenue e la 150° strada a Cleveland, Ohio. Prima di quel giorno, con l'arrivo delle automobili, le strade d'america e del mondo intero erano un vero e proprio caos. Biciclette, pedoni, carrozze, cavalli, tram e auto si aggiravano per le piccole e grandi vie senza sapere chi dovesse passare per primo e, di conseguenza, scatenandosi in una lotta all'ultimo sangue per avere la precedenza su tutti. La diffusione più radicale dei motori e la successiva scomparsa delle carrozze trainate da cavalli aveva apparentemente diminuito il problema che, però, era tornato fuori in tutta la sua prepotenza già prima della Prima Guerra Mondiale. Da questa consapevolezza erano derivati una serie di 'precetti del guidatore' che, tra il 1908 e il 1916, avevano dato origine al codice stradale generando regole basilari come quella della guida a sinistra e della linea di demarcazione tra le due corsie, e piccoli 'avi' dei cartelli stradali come quello 'vietata la svolta a sinistra'. Nei primi anni del '900 erano nati, fnalmente, anche i primi predecessori del nostro semaforo. Va ricordato tra tutti il primo, nel 1912: una scatola di legno contenente luci verdi e rosse montata a mano su un palo. Il primo vero semaforo elettrico fu inventato da James Hoge. Installato il 5 agosto 1914, il semaforo fu brevettato come 'sistema di controllo del traffico comunale' solo tre ann dopo e definito dall'allora 'Club dell'automobile di Cleveland' come "Destinato a rivoluzionare la gestione del traffico nelle strade cittadine intasate".  

© Riproduzione Riservata.