BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Bimba nata da aborto mancato / Nascita indesiderata, il padre chiede risarcimento dopo 15 anni

Pubblicazione:venerdì 7 agosto 2015

foto Infophoto foto Infophoto

BIMBA NATA DA ABORTO MANCATO, NASCITA INDESIDERATA: IL PADRE CHIEDE RISARCIMENTO - Oggi è adolescente, ma la sua nascita non era desiderata: è venuta al mondo nel 2000 da un aborto mancato. Un controllo medico e la mamma della bimba scopre di avere un fibroma ma anche di essere rimasta incinta. I medici a quel punto consigliano l’aborto, ma il raschiamento non riesce e la gravidanza va avanti. Ma la vita della famiglia monoreddito cambia, al punto che il padre, un operaio specializzato, è costretto a cambiare il suo lavoro e non solo: si travesferiscono in un’altra città con il loro figlio e la nuova arrivata, ma prima di ciò il padre fa causa al medico e la vince. Tuttavia nel 2008 l’uomo, afflitto dalla situazione economica, decide di fare causa all’ospedale perché quella gravidanza ha cambiato la sua vita e pretende un risarcimento “dei danni da nascita indesiderata”. La causa però è stata rigettata in primo e in secondo grado. Adesso si attende la decisione dei giudici di Cassazione. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.