BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Frana Cortina-San Vito di Cadore / Riaperto il passo Tre Croci, ancora chiusa la SS51 Alemagna

Una frana a Cortina ha imposto la chiusura della statale 51, la Alemagna, e del passo Tre Croci, riaperto dopo tre ore. Traffico e code sui percorsi alternativi.

infophotoinfophoto

La statale Alemagna è stata chiusa tra San Vito di Cadore e Cortina d’Ampezzo per una frana. Il passo Tre Croci è stato chiuso per circa tre ore ed è stato riaperto verso le 15. Gli smottamenti di sassi e fango, dovuti alla pioggia intensa delle scorse ore, hanno imposto la chiusura della statale, provocando notevoli disagi a chi si stava dirigendo verso il Cadore, in un weekend già molto critico dal punto di vista del traffico, questi giorni, infatti, dovrebbero essere quelli del vero e proprio esodo estivo, con milioni di Italiani in auto verso le località di villeggiatura. I mezzi dell’Anas e dei Vigili del Fuoco sono intervenuti prontamente per ristabilire la normalità, ma nonostante la riapertura del passo, continua a permanere una situazione di caos, perché le dimensioni della frana impediscono la riapertura del tratto di strada chiuso e i mezzi sono stati deviati su tre percorsi alternativi: I veicoli diretti a Cortina d’Ampezzo potranno percorrere la SS51 in località Tai di Cadore proseguendo su SS 51 bis, SR 48 “delle Dolomiti” - Passo Tre Croci. I veicoli in transito sulla SS51, località Belluno possono proseguire sulla SS50 fino a Sedico e sulla SR 203 “Agordina” - Passo Falzarego. Sulla A22 Modena – Brennero prendendo l’ uscita a Bressanone - Val Pusteria, si prosegue sulle SS49 e 51.Il maltempo previsto, però, per le prossime ore potrebbe complicare ulteriormente la già delicata situazione.

© Riproduzione Riservata.