BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Meteo / Previsioni e news, Milano, Roma e le altre: rovesci al centro-nord, ecco dove pioverà (oggi, 9 agosto 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

infophoto  infophoto

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: LE PRECIPITAZIONI DI DOMANI - Qualche temporale e temperature in calo soprattutto sulle regioni centro-occidentali, quelle del nord e in Campania. Lo fa sapere la Protezione Civile nel bollettino della giornata di domani, lunedì 10 agosto: sono in particolare previste precipitazioni sparse su Piemonte meridionale, bassa Lombardia, Emilia-Romagna occidentale e appennino romagnolo, e settori settentrionali della Toscana, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati, specie su Cuneese ed Appennino Tosco-Emiliano; altri rovesci sono invece attesi su resto di Piemonte, Emilia-Romagna e Toscana, su Valle d’Aosta, Lombardia occidentale, Liguria, Umbria, Lazio, Campania e settori occidentali di Marche, Abruzzo e Sardegna.

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: TEMPORALI IN ARRIVO, ECCO DOVE - L'anticiclone africano che nei giorni scorsi ha portato caldo e afa su gran parte del Paese è destinato a perdere intensità a partire già dalla giornata di oggi, domenica 9 agosto 2015. Nelle prossime ore sono infatti previste piogge e temporali soprattutto al centro-nord che ovviamente faranno abbassare le temperature, ma i cambiamenti non saranno così drastici: come fanno sapere i meteorologi del sito “3bmeteo.com”, infatti, le temperature si abbasseranno di qualche grado ma continuerà comunque a fare caldo. La differenza di clima sarà più evidente sui settori occidentali dell'Italia, quindi su Nord Ovest, Sardegna e Tirreniche in genere.

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: TEMPORALI IN ARRIVO, ECCO DOVE - Dopo il caldo afoso di questi giorni, a partire da oggi la bassa pressione inizierà a cambiare il tempo su Piemonte e Lombardia con molte nubi e temporali anche molto forti. Lo fanno sapere gli esperti del sito "www.iLMeteo.it", spiegando che nella giornata di domani il centro depressionario si sposterà verso il mar Tirreno e allora i temporali saranno molto forti su Toscana, Lazio, Appennini e ancora sul Piemonte. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito "www.iLMeteo.it" comunica che nel corso della prossima settimana, dopo lo spostamento della depressione verso il mar Ionio, "la pressione tenderà ad aumentare temporaneamente riportando il caldo sull’Italia, ma da venerdì 14 il tempo è pronto a peggiorare nuovamente con temporali diffusi su gran parte d’Italia".

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: ONDATA DI CALDO IN RITIRATA, IN ARRIVO TEMPORALI - Dopo una settimana di caldo e afa, l’anticiclone africano che ha portato aria bollente dall’entroterra algerino sembra avere le ore contate. La nuova ondata di calore ha infatti raggiunto il suo apice nella giornata di sabato, ma in questa domenica tenderà a diminuire di intensità grazie a fresche correnti in arrivo dal Nord Atlantico che raggiungeranno sia il nord che il sud Italia. Lo scrivono gli esperti del sito “3bmeteo.com”, spiegando che oggi sono previsti diversi temporali soprattutto nell’area Nord Ovest e in Lombardia. Tra domani e martedì, invece, “la bassa pressione si muoverà verso il Centro e poi verso il Sud dove insisterà per qualche giorno".

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: ALLERTA MASSIMA PER 16 CITTÀ: Per la giornata di oggi, 9 Agosto 2015, le previsioni meteo rimangono di caldo intenso e afa per la maggior parte della penisola, eccezion fatta per le regioni del Nord ovest, interessate da un calo delle temperature e fenomeni temporaleschi. Il ministero della Salute ha emesso il bollettino delle ondate di calore, segnalando ben 14 città con il bollino rosso, che significa allerta massima, le città segnalate dal Ministero sono: Bologna, Bolzano, Brescia Firenze, Latina Messina, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste, Verona e Viterbo. Allerta media per Ancona, Milano e Torino. Per queste città il Ministero raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione, in particolare i soggetti più a rischio e più deboli.



© Riproduzione Riservata.