BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DIARIO USA/ 11 settembre: 14 anni dopo, un'America fragile e confusa

InfophotoInfophoto

Ma è tutta la nostra società che scricchiola, che mostra la fragilità di quell'adolescente che è, tra confusione razziale, sgretolamento della famiglia tradizionale e singhiozzi dell'economia. E' una società che non sa riconoscere che la vita è un grande mistero, e noi non ne siamo i padroni. God bless America, e che ci spalanchi di nuovo il cuore. Essere voluti bene, essere ricordati è possibile solo nella coscienza che la vita è un grande Mistero. E noi non ne siamo i padroni.

© Riproduzione Riservata.