BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISSA A COLPI DI SALAME/ Calci e pugni al supermercato: arriva l'ambulanza

E’ finita a colpi di salame una rissa scoppiata ieri pomeriggio nell’Esselunga di via Fiorentina, a Prato. Protagonisti della lite sarebbero due coppie, una di italiani e una di stranieri.

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

E' finita a colpi di salame una rissa scoppiata ieri pomeriggio nell’Esselunga di via Fiorentina, a Prato. Come riportato dal quotidiano La Nazione, protagonisti della lite sarebbero due coppie, una di italiani e una di stranieri, venuti alle mani per futili motivi: la donna italiana, incinta, era in coda per prendere un pollo allo spiedo quando ha visto l'uomo dell’altra coppia gettare nervosamente qualcosa nel carrello. Lui, notando gli sguardi dell’italiana, ha afferrato infastidito un salame: "Mangiati questo", le ha detto. Lei ha risposto a tono e la situazione è degenerata: l’uomo le ha tirato addosso il salame rincorrendola, ma lei si è difesa schiaffeggiandolo. Il marito della donna italiana, che intanto si trovava al banco della gastronomia, è intervenuto subito colpendo con un pugno lo straniero con il quale è nata poi una violenta colluttazione. Alla fine sul posto è arrivata la polizia che ha ristabilito l’ordine, mentre i sanitari del 118 hanno soccorso per lievi ferite i quattro che probabilmente faranno scattare denunce reciproche.

© Riproduzione Riservata.