BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MIRACOLO SAN GENNARO / Aggiornamenti e diretta streaming della liquefazione sangue del Santo Patrono di Napoli.Parla il card. Sepe (19 settembre 2015)

Miracolo di San Gennaro, aggiornamenti e diretta streaming della liquefazione del sangue del Santo Patrono di Napoli (oggi, sabato 19 settembre 2015).

San Gennaro San Gennaro

Anche quest'anno il miracolo di San Gennaro, ossia la liquefazione del sangue del Santo Patrono di Napoli, è avvenuto. A darne annuncio è stato l'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, che durante la solenne celebrazione eucaristica ha mostrato ai fedeli il sangue del Santo sciolto all'interno delle ampolle che lo contenevano. Appresa la notizia, i fedeli hanno iniziato ad applaudire e a sventolare fazzoletti bianchi; il cardinale Sepe, che ha dato l'annuncio del miracolo alle ore 11:22 ha aggiunto:"A onor di cronaca devo dire che non si è sciolto adesso, ma prima, quando insieme ai vescovi, al sindaco e al governatore abbiamo aperto la cassaforte, ho preso l'ampolla in mano ed era tutto completamente sciolto". Durante l'omelia Sepe ha identificato il sangue di San Gennaro nella città di Napoli:"Il sangue di San Gennaro e Napoli sono la stessa cosa. Oggi la città si trova di fronte a se stessa. Basta sangue per le nostre strade. Basta dolore. Basta lutti. Basta morti innocenti".

Come ogni anno, ritorna l’appuntamento più atteso dalla popolazione di Napoli ed ossia quello della celebrazione del Miracolo di San Gennaro con la liquefazione del sangue del Santo Patrono di Napoli. Un evento che viene seguito con una particolare devozione e che ha avuto inizio nella giornata di ieri alle ore 16:30 nella Chiesa delle Sacramentine (sede del Comitato diocesano San Gennaro) con l’assistente spirituale del Comitato che ha ricevuto da Monsignor Francesco Alfano, arcivescovo della Diocesi Sorrento – Castellammare, l’olio per la lampada votiva. Quindi c’è stata una breve cerimonia con l’omaggio ai caduti e quindi una piccola processione dalla chiesa di San Giorgio Maggiore alla Cattedrale. Quest’oggi si inizia alle ore 10:00 con la solenne celebrazione eucaristica al termine della quale verrà dato l’annuncio dell’auspicata liquefazione del Santo Patrono. Quindi nel pomeriggio e per la precisione dalla ore 16,00 alle ore 18,30 le ampolle con il sangue verranno reso disponibile per la venerazione da parte dei tanti fedeli. Infine, alle ore 18,30 ci sarà una nuova celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Napoli. È possibile seguire in diretta streaming l’evento visitando il portale web sangennaro.eu cliccando qui.

© Riproduzione Riservata.