BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MIGRANTI/ Brennero, il governatore Alto Adige: più controlli ma nessuna sospensione di Schengen

Pubblicazione:mercoledì 2 settembre 2015

Infophoto Infophoto

MIGRANTI, BRENNERO: IL GOVERNATORE ALTO ADIGE, PiÙ CONTROLLI MA NESSUNA SOSPENSIONE DI SCHENGEN - In mattinata si era sparsa la notizia che per fermare le ondate di migranti alla barriera del Brennero potessero essere sospesi momentaneamente gli accordi di Schengen che regolano la libera circolazione di merci e persone in Europa. La richiesta era venuta dall Germania e l'Italia sembrava in un primo momento disponibile a ripristinare i controlli al confine, esattamente come era successo durante il G7. Invece è intervenuto, come riporta l'agenzia Ansa, il governatore dell'Alto Adige, Arno Kompatscher che precisato che non avverrà nessuna sospensione di Schengen ma semplicemente verranno intensificati i controlli. Ecco dunque le parole ufficiali, rese note dal governatorato dell'Alto Adige, di Kompatscher: «Non si tratta di una sospensione degli accordi di Schengen al Brennero, ma esclusivamente di un'intensificazione dei controlli». Insomma in poco tempo una rettifica rispetto a quanto uscito questa mattina dalla stessa Provincia di Bolzano: la situazione rimane dunque delicata, ma al momento non dovrebbe avvenire quanto accaduto durante la scorsa riunione dei G7.



© Riproduzione Riservata.