BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Meteo Roma / Previsioni e news, nubifragio sulla capitale: arriva il ciclone Poppea (4 settembre 2015)

Meteo, previsioni e news a Milano, Roma e le altre città italiane. Nuova allerta meteo della Protezione Civile per possibili forti temporali al Centro-Nord: ecco dove sono attesi i rovesci

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Si preannunciano ore difficili a Roma e nei dintorni della capitale dove il ciclone Poppea ha portato forti piogge e temporali. Dopo la tromba d'aria del pomeriggio, anche in serata e nella notte il fenomeno atmosferico porterà altri disagi nei quartieri romani. In particolare le zone vicino al mare, a partire da Ostia, sono considerate quelle più a rischio e per questo la Protezione civile consiglia di restare in casa in caso di forti piogge e trombe d'aria. Durante la notta i disagi continueranno sul litorale e poi Poppea dovrebbe spostarsi di nuovo la città per poi proseguire a est verso l'Umbria e il resto del Lazio in una situazione con rischio di forti rovesci che comprenderà anche la giornata di domani 5 settembre.

Attimi di paura a Roma per il maltempo che in queste ore si sta abbattendo sulla città. Poco prima delle 14 una tromba d'aria ha interessato l'area di Fregene, sul litorale, dove un nubifragio ha causato qualche danno ad alcuni stabilimenti della zona. Ci sono stati allagamenti anche all'imbocco della Pontina, lungo la via Cristoforo Colombo dove numerosi automobilisti hanno visto i cofani delle loro auto invasi dall'acqua. Nel quartiere Prati, invece, un albero è precipitato su di una macchina che stava passando ferendo una donna. E' stata quindi emanata l'allerta meteo che per quanto dice la Protezione Civile risulta avere dei livelli di criticità ancora bassi, anche se è stato previsto un peggioramento per la notte. Si assicura la popolazione che sono state prese numerose misure di sicurezza dalla Protezione Civile per evitare che ci siano ulteriori danni.

La nuova perturbazione in arrivo sul Nord Italia e che si sta velocemente spostando verso il Centro porterà nuove piogge e temporali anche nella giornata di domani. Continuerà infatti a piovere su molte regioni settentrionali e ancora su Toscana, Lazio ed Umbria. Lo fa sapere Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito "www.iLMeteo.it", spiegando che nel pomeriggio di sabato migliorerà al Centro con schiarite soleggiate, mentre al Nord sono attesi nuovi temporali su Lombardia sudorientale, Emilia settentrionale e Veneto. Sempre soleggiato al Sud salvo locali piogge in Campania.

Allerta meteo della protezione Civile del Lazio per una nuova perturbazione che potrebbe portare forti temporali sulla capitale e su tutta la regione. Come si legge in una nota diffusa dal Campidoglio, l’avviso è valido dal pomeriggio di oggi, venerdì 4 settembre, e per le successive 24-36 ore: i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e grandinate. Per tutte le zone di allerta e i bacini idrici si prevede codice giallo con un livello di criticità ordinario. Il Comune di Roma fa sapere inoltre che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni o di interventi è possibile contattare la Sala Operativa h/24 dell'Ufficio di Protezione Civile di Roma Capitale al numero 06 67109200 o al numero verde 800854854.

Il maltempo arriva al Centro-Nord e raggiungerà il suo apice tra venerdì sera e sabato mattina con rovesci anche di forte intensità. La redazione del sito “3bmeteo.com” fa sapere che le zone più a rischio sono Toscana e Lazio, dove potrebbero verificarsi forti temporali soprattutto tra senese, grossetano e viterbese. Ma altri nubifragi sono attesi anche su Umbria, Marche, alto Adriatico, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Liguria soprattutto di Levante. Sempre tra venerdì e sabato qualche pioggia potrebbe essere registrata al Sud tra Sicilia, Campania, Molise, medio-alta Puglia, Basilicata e Calabria tirrenica.

Nuova allerta meteo della Protezione Civile per possibili forti temporali al Centro-Nord. Come riportato nel bollettino giornaliero, per la giornata di oggi sono infatti previste precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Friuli-Venezia Giulia, alta pianura veneta, Toscana meridionale, Lazio, Umbria centro-occidentale, con quantitativi cumulati moderati. Altri rovesci sono attesi sul resto del Triveneto, Lombardia centro-settentrionale, Liguria di Levante, restanti zone di Toscana ed Umbria, su Sardegna, Marche, Abruzzo occidentale e Campania settentrionale, ma potrebbe piovere anche su Valle d’Aosta, Piemonte, resto di Liguria e Lombardia, su Emilia-Romagna orientale, restanti zone delle regioni centrali peninsulari, resto della Campania, su Basilicata, Puglia centro-settentrionale e Sicilia centro-orientale. Per quanto riguarda le temperature, sono attesi valori massimi localmente elevati sulla Puglia e sui settori ionici peninsulari e della Sicilia.

© Riproduzione Riservata.