BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DROGA ALLUCINOGENA/ Conferenza sull'omeopatia: ingestione collettiva di Lsd

I partecipanti a una conferenza sull'omeopatia in Germania vittime di una ingestione collettiva di sostanze allucinogene, ricoverate ventinove persone ecco cosa è successo

Immagine di archivioImmagine di archivio

Gente che barcollava, altri che roteavano su se stessi, altri ancora che dicevano parole senza senso parlando da sole. E' l'incredibile scena a cui si sono trovati davanti i soccorritori quando sono giunti nei prati intorno a un hotel nei pressi di Amburgo dove si doveva tenere una conferenza sull'omeopatia. Ci sono voluti circa 150 tra infermieri e poliziotti per recuperare e ricoverare 29 persone che avevano ingerito una droga simile all'Lsd ed erano andati completamente fuori di testa, in preda ad allucinazioni e deliri. In realtà la situazione era più grave di quello che sembra: alcune delle persone avevano seri problemi di respirazione, altre crampi dolorosi e battito cardiaco accelerato. Al momento ancora non si sa come tutte quelle persone abbiano ingerito la sostanza allucinogena, il 2C-E, una droga simile all'Lsd che è stata messa fuori legge alla fine dello scorso anno in Germania. Nessuno dei ricoverati infatti è ancora in grado di spiegarlo: o si è trattato di una sorta di esperimento collettivo o qualcuno di nascosto ha messo la droga nel loro cibo e bevande. Un tentativo di boicottare la conferenza?

© Riproduzione Riservata.