BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLERTA METEO MESSINA/ Sicilia, temporali e allagamenti: disagi anche a Palermo (9 settembre 2015)

Allerta meteo in Sicilia e su altre regioni del Sud Italia. La Protezione Civile prevede forti temporali che potrebbero causare nuovi disagi: i primi allagamenti a Giardini Naxos e Taormina

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

ALLERTA METEO MESSINA, SICILIA, TEMPORALI E ALLAGAMENTI: DISAGI ANCHE A PALERMO (9 SETTEMBRE 2015) - Forti temporali anche a Palermo, dove la nuova ondata di maltempo sta causando numerosi disagi. Alcuni allagamenti si registrano a Bagheria, mentre a Vulcano (isola appartenente all'arcipelago delle Eolie) a causa del forte vento un traghetto è andato a sbattere contro la banchina del porto ma senza causare particolari danni. Il comune di Palermo fa sapere che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso con criticità "rossa" per la giornata di oggi per condizioni meteorologiche avverse e per rischio idrogeologico localizzato sull'intera Sicilia e sulla Calabria centro-meridionale, mentre la criticità sarà "arancione" sulle restanti zone settentrionali della Calabria e sulla Puglia meridionale. Dal sindaco Leoluca Orlando un invito alla prudenza "perché se la previsione di 200 mm di pioggia dovesse confermarsi, saremo di fronte ad un evento davvero eccezionale, confermato dalle misure preventive adottate in tutta la Sicilia, anche con la chiusura al transito di alcune strade".

ALLERTA METEO SICILIA, PREVISIONI E NEWS: TEMPORALI, BOLLINO ROSSO E SCUOLE CHIUSE. ALLAGAMENTI A GIARDINI NAXOS (9 SETTEMBRE 2015) - Primi disagi in Sicilia a causa della nuova ondata di maltempo che ha fatto scattare l’allerta meteo su tutta l’isola e su altre regioni del Sud Italia. Le maggiori criticità si sono registrate nella parte orientale della Sicilia, in particolare nei pressi di Giardini Naxos e Taormina, in provincia di Messina, dove l’acqua è arrivata a toccare il metro di altezza allagando strade e trascinando le auto in sosta. Problemi anche al trasporto ferroviario: le forti piogge hanno infatti allagato le stazioni di Alcantara, Letojanni e Taormina-Giardini (linea Messina – Catania) e la circolazione tra Messina e Catania è stata sospesa dalle 8.30.

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: ALLERTA E BOLLINO ROSSO, SCUOLE CHIUSE IN SICILIA (9 SETTEMBRE 2015) - Dopo l’allerta meteo lanciata ieri dalla Protezione Civile per forti temporali su Sicilia e sulle regioni meridionali, numerosi comuni dell’isola hanno disposto per la giornata di oggi la chiusura delle scuole. Accade ad esempio a Catania, dove i cittadini sono stati invitati "alla massima prudenza, a uscire di casa il meno possibile, a non sostare nei piani al di sotto della sede stradale e a utilizzare solo in caso di estrema necessità i mezzi privati e di conseguenza a preferire quelli pubblici". Scuole chiuse anche ad Acireale, Messina e Agrigento: in alcuni casi il provvedimento riguarda solamente i licei che oggi avrebbero dovuto svolgere il primo giorno di lezioni. Gli altri istituti non hanno infatti ancora dato il via all'anno scolastico.

METEO, PREVISIONI E NEWS, MILANO, ROMA E LE ALTRE: NUOVA ALLERTA PER FORTI TEMPORALI AL SUD (9 SETTEMBRE 2015) - Dopo l'avviso lanciato lunedì, la Protezione Civile ha diffuso ieri una nuova allerta meteo per forti temporali sulla Sicilia e sulle regioni meridionali, dove tra oggi e giovedì sono attesi fenomeni localmente molto intensi. In particolare, il nuovo allarme prevede dalle prime ore di oggi, mercoledì 9 settembre, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, oltre che sulla Sicilia, anche sulla Calabria e in estensione – nel corso della giornata – a Basilicata e Puglia. Le precipitazioni risulteranno essere a carattere diffuso con quantitativi puntualmente elevati o molto elevati sulla Calabria e sui settori meridionali di Basilicata e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Saranno inoltre possibili mareggiate sulle zone costiere ioniche. Per la giornata di oggi è stata valutata criticità "rossa" per rischio idrogeologico localizzato sull’intera Sicilia e sulla Calabria centro-meridionale, mentre la criticità sarà "arancione" sulle restanti zone settentrionali della Calabria e sulla Puglia meridionale. Prevista, invece, criticità "gialla" sulla Basilicata, sulla Puglia centrale, sulla Campania meridionale e sulla aree orientali e meridionali della Sardegna.

© Riproduzione Riservata.