BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RICCHEZZA/ 62 persone al mondo detengono il benessere di metà della popolazione mondiale

Secondo un nuovo studio aggiornato, 62 persone soltanto detengono l'equivalente della ricchezza della metà della popolazione mondiale, otlre 3,5 miliardi di persone

Immagine di archivio Immagine di archivio

Ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. Non è un ritornello scontato, non è un luogo comune, ma, come spiega Mark Goldring curatore di una ricerca eseguita per conto dell'associazione di beneficenza Oxfam "un fatto inaccettabile". Dalla ricerca risulta infatti che 62 persone, pari all'1%, detiene una ricchezza equivalente a quella di metà della popolazione mondiale, 3,6 miliardi persone, un totale di 1,76 trilioni di dollari. E' una perdita pari al 41% rispetto alle condizioni di questi miliardi di persone pari negli ultimi anni.  Negli ultimi dodici mesi questo calo è aumentato ancora. Nel 2011 erano 388 le persone che detenevano una ricchezza pari a quella di metà dell'umanità, nel 2012 sono diventate 177 e negli anni successivi sempre meno: 80 nel 2014, 62 nel 2015. Per Goldring è necessario arrivare a una chiusura totale dei cosiddetti paradisi fiscali per fermare questa ineguaglianza globale: "E' inaccettabile che metà della popolazione mondiale possegga tutta insieme quanto possiede un gruppetto di 62 persone soltanto".

© Riproduzione Riservata.