BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

AUTOSTRADE / Traffico, situazione e bollettino: info e incidenti, coda di un km sull'A14 Ancona-Pescara (in tempo reale, oggi 19 gennaio 2016)

Autostrade, il bollettino del traffico e la situazione: info, incidenti. A3 Napoli-Salerno, tratto chiuso per lavori. Gli aggiornamenti in tempo reale della giornata di oggi 19 gennaio 2016.

TrafficoTraffico

Arrivano notizie negative per gli automobilisti che proprio in queste ore stanno percorrendo le rete viaria della penisola: il bollettino inerente la situazione del traffico quando sono quasi le 20:00 del 19 gennaio 2016 disegna una condizione ingarbugliata soprattutto sull'A14 Ancona-Pescara, dove a causa di un incidente al km 351.8 in direzione dell'Autostrada Milano-Napoli, è venuta a formarsi una fila lunga un km nel tratto tra Pescara nord e Pineto. Sempre due i km di coda invece tra Caianello e Capua al km 719.8 dell'A1 Roma-Napoli, in direzione Napoli, anche in questo caso dovuti ad un incidente che ha portato alla chiusura del tratto Capua-Caianello al km 700.8 in direzione Milano. Chiusura riservata alla situazione della tangenziale di Napoli, direzione Pozzuoli, dove il traffico intenso ha portato alla formazione di una coda in uscita a Fuorigrotta provenendo da Allacc. Diramazione Capodichino.

Non accenna a migliorare neanche in questo inizio di serata di martedì 19 gennaio la situazione del traffico sulle maggiori autostrade italiane: a detta del sito "Autostrade.it", che ha da poco diramato l'ultimo bollettino di aggiornamento, i problemi più gravi sono quelli che riguardano l'A1 Roma-Napoli dove un incidente al km 719.8 in direzione Napoli ha causato una coda di 2 km tra Caianello e Capua. Sempre sull'A1 Milano-Napoli bisogna poi dare conto della coda al km 4.3 in direzione Napoli tra Bivio A1/Raccordo Tang. est MI e Bivio A1/Tangenziale Ovest MI per traffico intenso. Sull'A4 Milano-Brescia vanno invece segnalate la coda in uscita a Bergamo provenendo da Milano al km 172.4 in direzione Trieste e quella in uscita a Capriate al km 160.6 provenendo da Milano, entrambe dovute al traffico intenso sulla viabilità ordinaria. Code anche sull'A9 Lainate-Svizzera al km 33.8 in uscita a Como Centro.

Giornata ricca di inconvenienti sulle maggiori autostrade italiane: una conferma ulteriore di quanto affermiamo giunge dall'ultimo bollettino del traffico diramato dalla società "Autostrade per l'Italia" secondo cui la situazione nel pomeriggio di questo martedì 19 gennaio 2016 è particolarmente complicata sull'A1 Milano-Napoli, dove in seguito al tamponamento tra mezzi pesanti avvenuto alle ore 13:15 al km 608.5 tra Frosinone e Anagni i km di coda sono ancora 2. Condizioni leggermente meno problematiche ma non per questo fluide sull'A4 Torino-Brescia, dove il traffico al km 126.1 in direzione Torino risulta rallentato tra Sesto San Giovanni e Bivio A4/Raccordo Viale Certosa per via del traffico intenso. Da segnalare infine la coda sulla tangenziale di Napoli in uscita ad Arenella in entrambe le direzioni a causa del traffico intenso sulla viabilità ordinaria.

Non arrivano buone notizie dal bollettino del traffico per gli automobilisti in viaggio in queste ore sulle maggiori arterie stradali della Penisola: dagli ultimi aggiornamenti forniti dal sito "Autostrade.it" apprendiamo ad esempio del tamponamento tra due mezzi pesanti avvenuto attorno alle 13:15 al km 608.5 dell'A1 Milano-Napoli tra Frosinone e Anagni dal quale è sfociata una coda che raggiunge al momento i 4 km di lunghezza ma che è destinata ad aumentare. Sempre sull'A1 coda di un km anche nel tratto tra Bivio A1/Fine Complanare Piacenza e Bivio A1/Diramazione Fiorenzuola all'altezza del km 73.9 in direzione Napoli, anche in questo caso per incidente. Situazione poco fluida anche sull'A9 Lainate-Chiasso, dove la coda per traffico intenso si snoda al km 33.8 in direzione Lainate tra Chiasso e Como Centro e in egual misura al km 42.3 in direzione Svizzera tra Lago di Como e Chiasso per Attraversamento Dogana Svizzera. 

A complicare un quadro di per se complicato come può essere quello del traffico sulle maggiori autostrade si ci mette anche il maltempo, che proprio in queste ore sta vessando gran parte della Penisola. Ma veniamo al bollettino del traffico: stando agli ultimi aggiornamenti forniti dalla società "Autostrade per l'Italia" i disagi maggiori in questo momento riguardano il traforo del Monte Bianco nel tratto tra il Piazzale Francese e Bivio Traforo Monte Bianco/RN205 dove la neve sta scendendo copiosa. Discorso simile anche sull'A1, dove gli automobilisti di passaggio sulla Napoli-Caserta, precisamente tra Caserta Nord e Bivio A1/A3 Napoli-Salerno, devono fare i conti con dei fiocchi sempre più fitti. Tornando a problematiche più consuete per quanto riguarda le autostrade italiane bisogna segnalare i lavori in corso sull'A1 Milano-Napoli che hanno portato al rallentamento del traffico tra Terre di Canossa e Campegine e Parma.

La giornata di questo martedì 19 gennaio porta sulle autostrade italiane alcuni punti critici che andremo ora a segnalare con questo bollettino di metà mattinata: al momento sono presenti 5 km di code sull’A1 nel tratto tra Firenze Impruneta e il bivio con l’A11 Firenze Pisa nord, in direzione per Milano per via di un incidente che occupa metà della carreggiata. Sull’A4 Torino-Brescia invece code a tratti in direzione Torino nel tratto di periferia milanese, con Sesto San Giovanni e Cormano. Sempre sull’A1, ma nel tratto Barberino di Mugello e Roncobilaccio, co il traffico rallentato per via dell’ordinarsi viabilità locale. Chiudiamo il trittico a Firenze in questa mattina critica, sull’A11 in direzione Firenze al km 5 troviamo traffico rallentato tra Prato Ovest e bivio con l’A1 sempre le colonne di veicoli dovute all’incidente causato a Firenze Impruneta.

In attesa di scoprire come sarà la situazione in questa nuova giornata di martedì 19 gennaio, cerchiamo di fare il punto della situazione in base agli ultimi bollettini arrivati che fotografano l'andamento del traffico sulla nostra rete autostradale, con la morsa del gelo che sta oramai avvolgendo tutta la penisola. Giornata con probabili complicanze in arrivo a causa del peggioramento delle condizioni meteorologiche. Ad anticipare i probabili disagi a cui andremo incontro, è il bollettino delle 22,17 del giorno appena chiuso, 18 gennaio 2016, che ci avverte che oltre ai problemi derivati dalla neve, diversi tratti, come quello al Km 51.7 in direzione Reggio Calabria sull'A3 Napoli-Salerno, sono chiusi al traffico per lavori in corso. Nel caso in questione si consiglia come entrata Salerno, mentre come uscita, provenendo da Napoli, Cava dei Tirreni. Non solo lavori sull'A3 a complicare la viabilità autostradale, anche sull'A1 Bologna-Firenze infatti, al Km 278.1 in direzione Milano, Calenzano in entrata e' chiuso al traffico verso Bologna per lavori fino alle 06:00 di oggi, 19 gennaio. Occhio quindi ai problemi di natura artificiale come quelli naturali che potrebbero ostacolare la fruibilità delle nostre autostrade.

© Riproduzione Riservata.