BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCUOLE CHIUSE/ Ancora allerta maltempo: Calabria, domani scuole chiuse in vari comuni (Oggi, 19 gennaio 2016)

Scuole chiuse in Molise, Abruzzo e Campania: maltempo, neve e terremoto, tutte le ultime notizie e i dettagli degli istituti chiusi oggi, 19 gennaio 2016. Avellino e Chieti sotto la neve

Infophoto Infophoto

E' ancora allarme maltempo nel nostro paese: cresce nelle ultime ore l'allerta per le zone del sud dalla Sicilia alla Calabria. E proprio in 
quest'ultima regione è stata annunciata per domani la chiusura delle scuole. In questi giorni sono molti gli istituti scoalstici, in varie regioni d'Italia del centro-sud interessate dal maltempo, che hanno deciso di lasciare a casa i propri studenti. E secondo quanto si legge sul sito Catanzaroinforma.it domani a Catanzaro e in gran parte dei comuni della provincia le scuole resteranno chiuse. Il sindaco del capoluogi di regione ha motivato così l'ordinanza: "Ho ritenuto opportuno disporre tale provvedimento di natura precauzionale in considerazione dell’allerta meteo diffusa dalla Protezione civile regionale che interesserà la città anche nelle prossime ore. Inoltre, l’
abbondante nevicata e il pericolo di presenza di ghiaccio su strada stanno causando disagi alla viabilità, specialmente per quanto riguarda le arterie di accesso alla città dalla zona nord e dall’hinterland. La chiusura delle scuole si rende, quindi, necessaria anche tenendo conto delle difficoltà dei tanti studenti pendolari di raggiungere il Capoluogo". 

Scuole chiuse anche oggi in molti comuni del centro-sud Italia a causa della neve e delle burrasche di vento che si sono abbattute ieri in varie regioni. C'è allerta maltempo infatti anche oggi in Basilicata, Calabria e Sicilia, e sono previsti disagi pure in Abruzzo e Molise. Molti istituti scolastici hanno deciso di replicare la chiusura per non creare problemi di mobilità degli studenti. Secondo quanto riportato dal sito meteoweb.eu sono questi i comuni interessati dalla chiusura delle scuole: Abruzzo - Lanciano, Guardiagrele, Vasto, Casoli, Città Sant’Angelo, Atessa, Atri, Archi, Tornareccio, Bomba, Perano, Paglieta, Villa Santa Maria, Fossacesia, Mozzagrogna, Santa Maria Imbaro, Montazzoli, Castiglione Messer Marino, Scerni, Penne, Farindola, Colllecorvino, Civitella Casanova, Morro D’Oro, Notaresco e Pineto.Molise - Campobasso, Limosano, Ripalimosani, Frosolone, Torella del Sannio, Baranello, Toro, Petrella Tifernina, Cercepiccola, Ferrazzano, San Giuliano Del Sannio, Mirabello, Campodipietra, Fossalto, Morrone del Sannio, Montagano, Oratino, San Giuliano del Sannio, Montorio nei Frentani, Casacalenda, Bonefro, Santa Croce di Magliano, Colletorto, Castelmauro, San Giuliano di Puglia, Ripabottoni, Tufara, Gambatesa, Montenero di Bisaccia, Palata, Tavenna, Montefalcone nel Sannio, Jelsi, Cercepiccola, Vinchiaturo, Spinete, Larino, Rotello, San Felice del Molise, Acquaviva Collecroce e Campolieto. Campania - Benevento e Ariano Irpino Puglia - Altamura, Martina Franca, Bitonto e Acquaviva delle Fonti Basilicata - Matera, Balvano, Bella e San Fele Calabria - Longobucco e Sant’Eufemia d’Aspromonte Sicilia - Enna, Troina, Mistretta e Petralia Soprana. 

Continuano i forti disagi nel centro-sud Italia per le scuole chiuse e il tilt sulle strade, dovuti all’allarme maltempo che nelle ultime ore si è scatenato su alcune zone adriatiche e anche nel basso Tirreno. Molti, dopo ieri, gli istituti scolastici che replicano la chiusura per il forte maltempo, con l’aggiunta di alcune aree della Campania che nella notte hanno visto il crescere della neve e del gelo. Rimane l’allerta della zona di Campobasso che vede chiuse quasi tutte le scuole della provincia per l’accoppiata maltempo e terremoto che continua ad imperversare nel molisano con lo sciame sismico in corso da tre giorni. È l’Abruzzo la regione con i maggiori danni per il gelo e la neve, e molte scuole vengono oggi chiuse, da Chieti a Vasto, ma anche a Lanciano, Scerni, San Salvo, Mozzagrogna e altri comuni dell’area attorno a L’Aquila. In Campania invece è la zona di Avellino e dell’intera Irpinia che vede qualche rischio per il maltempo e a discrezione dei sindaci è legata la chiusura o meno di questa mattina. Chiudiamo con la Sicilia, con le scuole chiuse solo a Belpasso e Petralia Soprana: per sicurezza, vi consigliamo di controllare i vari siti dei vostri comuni per scoprire tutti gli ultimi dettagli e aggiornamenti su questa emergenza meteo e conseguenti scuole chiuse.

© Riproduzione Riservata.