BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AUDI GIALLA RS4/ Terrore nel Nord Est: scatta la caccia anche sui social network (oggi, 24 gennaio 2016)

Audi gialla rs4, gli ultimi avvistamenti della macchina rubata da tre banditi da una settimana e che ha percorso contromano un tratto del Passante di Mestre 

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

AUDI GIALLA RS4, CACCIA ANCHE SUI SOCIAL (OGGI, 24 GENNAIO 2016) - Centrali presi d'assalto dai cittadini per le segnalazioni dell'Audi Gialla Rs4, avvistata ultimamente nel trevigiano. Ma la caccia alla macchina rubata una settimana fa da una banda di tre uomini provenienti dall'Est, non sta avvenendo solo nel Nord Est. Anche sui social network infatti sono tanti i cittadini che stanno pubblicando appelli per riuscire a trovare l'auto. Su Facebook in questi giorni sono state create ben tre pagine per condividere le segnalazioni: "Segnalazioni audi gialla", "Segnalazioni audi rs4 gialla", "Audi rs4 gialla". I malviventi, probabilmente tre albanesi, finora sono riusciti a sfuggire a tutti i tentativi di cattura da parte delle forze dell'ordine. E hanno addirittura percorso un tratto del Passante di Mestre contromano, provocando la morte di una 58enne russa che si è schiantata contro un camion nel tentativo di evitare l'impatto con i banditi. L'Audi Gialla Rs4 nei giorni scorsi è stata avvistata in provincia di Vicenza, a Gorizia e infine nel trevigiano secondo l'ultima segnalazione di  un cittadino che ha detto di aver visto un'auto con queste caratteristiche nei pressi di Signoressa di Trevignano. 

AUDI GIALLA RS4, GLI ULTIMI AVVISTAMENTI (OGGI, 24 GENNAIO 2016) - L'ultimo avvistamento dell'Audi Gialla Rs4 con targa svizzera rubata, che sta seminando il panico nel Nord Est è di ieri pomeriggio nel trevigiano: è arrivata infatti una segnalazione di un cittadino che ha detto di aver visto un'auto con queste caratteristiche nei pressi di Signoressa di Trevignano, per dirigersi verso il Montello. Pattuglie di polizia e carabinieri su strada ed elicotteri in volo si sono subito messi alla ricerca della vettura ma finora senza esito positivo. La macchina è stata rubata una settimana fa nei pressi dell'aeroporto milanese di Malpensa da una banda di rapinatori che si è poi diretta verso Venezia, percorrendo un tratto del Passante di Mestre contromano: la 58enne russa Elena Alexadrova Belova è morta dopo lo schianto con un camion nel tentativo di evitare l'impatto con i banditi. La banda è composta da tre rapinatori, probabilmente tre albanesi che si sono dati alla fuga dopo uno scontro a fuoco con le forze dell'ordine in seguito a un tentativo di furto fallito ad Abano Terme. L'Audi Gialla Rs4 è stata avvistata in provincia di Vicenza mercoledì scorso mentre giovedì è riuscita a sfuggire a Gorizia. I malviventi nella fuga sono anche riusciti a svaligiare l'abitazione dell'ex consigliere regionale Diego Cancian e di un altro cittadino residente a San Donà per un bottino complessivo di circa 70mila euro. 

© Riproduzione Riservata.