BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

IMPRENDITORE UCCISO A ROZZANO/ Video News, fermato il fratello di Luca Tromboni con l'accusa di omicidio (25 gennaio 2016)

Video News, imprenditore ucciso a Rozzano: questa mattina è stato fermato il fratello di Luca Tromboni che è accusato delol'omicidio per dissidi all'interno dell'azienda. (25 gennaio 2016)

Carabinieri - InfophotoCarabinieri - Infophoto

E' stato fermato quest'oggi Sandro Tromboni, fratello dell'imprenditore Luca che era stato ritrovato morto il 20 marzo dell'anno scorso a Rozzano. L'uomo è stato accusato di omicidio e fermato dai carabinieri del Comando provinciale di Milano. C'erano dei dissidi nella famiglia Tromboni per la gestione dell'azienda e si ipotizza che i colpi di arma da fuoco che avevano ucciso l'uomo sarebbero stati esplosi da suo fratello. La Tromboni Srl è un'azienda di Quinto de Stampi che produceva viti e bulloni, era in mano a Sandro, Luca e ai genitori. Si pensa che Sandro non abbia gradito la volontà di Luca di ridurre ai minimi termini il suo ruolo nell'azienda e abbia quindi deciso di ucciderlo volontariamente. Clicca qui per il servizio che racconta la storia dei fratelli Tromboni.

© Riproduzione Riservata.