BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CARNEVALE DI VENEZIA 2016/ Appuntamenti della manifestazione. Video, la Festa veneziana sull'acqua (oggi, 26 gennaio 2016)

Carnevale di Venezia 2016, prossimi appuntamenti e ultime notizie di oggi 26 gennaio 2016: il sindaco Brugnaro e l'apertura con lo scherzetto. Tutte le news in aggiornamento

Carnevale di Venezia 2016 (Infophoto) Carnevale di Venezia 2016 (Infophoto)

C'è anche una pista di pattinaggio tra le attrazioni del Carnevale di Venezia 2016. Cittadini italiani e turisti stranieri in visita nella città della laguna per la manifestazione più attesa dell'anno potranno dunque non solo sfilare in maschera per le calli o in gondola sui canali ma anche calzare dei pattini e lanciarsi in piroette sul ghiaccio. La pista è aperta oggi pomeriggio al Campo San Paolo. Previsti sempre per oggi anche spettacoli per bambini, a Peschiera di Rialto, e mostre, al Peggy Guggenheim Collection, all'Istituto rumeno di cultura e al Museo diocesanio di Sant'Apollonia. Intanto sui social network sono tante le condivisioni dei video delle sfilate di apertura del Carnevale. L'inaugurazione dei festeggiamenti è avvenuta lo scorso weekend con il Grand Opening, una sfilata di maschere su gondole lungo il Canal Grande: oltre seicento vogatori hanno dato vita a uno spettacolare corteo che è partito da punta della Dogana e ha percorso il Canal Grande passando dal canale di Cannareggio per arrivare a destinazione. (clicca qui per vedere il video della Festa venenziana sull'acqua). 

Si svolgerà il prossimo 9 febbraio, martedì grasso, all'interno degli appuntamenti del Carnevale di Venezia 2016, la premiazione con l’incoronazione della "Maria" vincitrice. L'evento è previsto alle 16:30 in Piazza San Marco al termine del corteo acqueo in partenza da San Giacomo dell’Orio. L'incoronazione della damigella più dolce e aggraziata, tra le 12 candidate, sarà fatto dal Doge. L'incoronazione è un momento motlo atteso dei festeggiamenti della città della laguna: insieme con lo "Svolo del Leon" dal Gran Teatro al Campanile di S. Marco è infatti uno dei momenti principali del Martedì Grasso, giorno conclusivo del Carnevale. Il corteo di belle ragazze veneziane rievoca in chiave moderna il rapimento e la liberazione di dodici promesse spose ai tempi del Doge nel IX secolo. Nella riproposizione moderna le "Marie" sono ragazze tra i 18 e i 28 anni scelte una settimana prima dell'inizio del carnevale: tra di loro viene scelta la più bella che è proclamata "Maria dell'anno" ed è protagonista l'anno successivo del "Volo dell'Angelo", tradizionale reminiscenza dell'omaggio portato al Doge. 

Il Carnevale di Venezia 2016 ha sicuramente seguito quelli che sono i colori della città che lo ospita, fatti di mare e di grande emozione. Sono state addirittura cento le imbarcazioni, tutte a remi, che sono state adibite a forma di pesci e di altri animali marini per prendere la strada dei canali e dare i colori a una splendida tradizione. A Cannareggio si sono animate le prime due giornate del Carnevale di Venezia 2016, in un turbinio di grande emozioni e colori. Gli oltri seicento vogatori presenti erano tutti mascherati per uno spettacolo davvero incredibile che lascia spazio all'immaginazione. Il corteo è partito dalla punta della Dogana, percorso il Canal Grande e passando dal canale di Cannareggio sono arrivati poi a destinazione.

Partecipare al Carnevale di Venezia 2016 con i propri figli? Si può fare, come suggerisce, Expo Venice, il principale operatore di Venezia nell’ideazione, produzione e sviluppo di eventi e fiere, di cui fanno parte i confesercenti della città. Su Twitter si legge infatti: "#CarnevaleVenezia2016 è iniziato! Scopri come vivere la città in modo divertente con l'itinerario "Segreti a Venezia" (clicca qui per leggere il tweet) Ad essere proposto è un itinerario teatrale adatto anche ai bambini più piccoli: gli attori della compagnia Pantakin accompagneranno i visitatori per le calli, svelando i segreti di Venezia. L'attore sarà un vero e proprio "Codega", un servo munito di lanterna che, dalla metà del XV secolo, accompagnava i nobili di notte allietandoli con racconti. Un evento coinvolgente per tutta la famiglia e un modo diverso per vivere uno dei Carnevali più famosi del mondo, respirando l'atmosfera autentica della città della laguna. 

Continuano i festeggiamenti del Carnevale di Venezia 2016, iniziati quest'anno prima del solito visto che martedì grasso cadrà il 9 febbraio. Dopo il weekend che ha dato il via alla manifestazione, in laguna per tutta la settimana appena iniziata si attendono italiani e turisti da tutto il mondo ovviamente in maschera. Fino al 31 gennaio Piazza San Marco e dintorni sarà il luogo clou per il ritrovamento di tutti coloro che hanno deciso di venire nella città della laguna proprio per indossare un costume di carnevale. In preparazione del prossimo appuntamento in programma per l'ultimo giorno di gennaio, il Volo dell’angelo: evento simbolo che segna il vero e proprio inizio del Carnevale di Venezia. Sarà un evento spettacolare e dovremo aspettarci tanti altri eventi da non perdere visto che il titolo dell'edizione 2016 della festa è "Creatum, ovvero delle arti e delle tradizioni". E per chi invece non ama travestirsi il Carnevale di Venezia sarà lo stesso un'esperienza unica: si potranno ammirare le maschere che passeggeranno per le calli e non solo, anche quelle che decideranno di fare un traversata dei canali in gondola. (clicca qua per vedere la seconda parte del Grand Opening) 

È partito il grande carnevale di Venezia 2016 con luci, vestiti e l’acqua protagonista come sempre in questa grande festa carnevalesca che continuerà fino alla grande conclusione di martedì 9 febbraio con la Premiazione della Maria del Carnevale 2016, lo Svolo del Leon alle ore 17 in Piazza San Marco ed il banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro alle ore 21 presso l’Arsenale. L’intera settimana che inizia oggi fungerà da preparazione allegorica e di vestiti per gli appuntamenti del prossimo weekend, ma intanto l’apertura di ieri ha segnato un momento molto simpatico con il Primo Cittadino Luigi Brugnaro che ha voluto salutare il Carnevale in modo assolutamente a tema.  Colpo di scena infatti alla Festa Veneziana che ha aperto il Carnevale, con il sindaco che ha annunciato subito che la festa sarebbe saltata per motivi tecnici e che si scusava per il disagio. Brusio, parole e qualche fischio, ma poi lo svelamento: «tranquilli, è tutto uno scherzo!». Un modo certamente simpatia di salutare, totalmente preparato, questa grande festa dei costumi e delle maschere che contraddistingue Venezia tra le manifestazioni più importanti al mondo dal punto di vista carnevalesco. Per tutti gli aggiornamenti e le novità di questa settimana non resta che seguirci: tra foto, video e preparazione il divertimento non mancherà.

© Riproduzione Riservata.