BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAFFAELLA PARVOLO / Chi è la "presunta" sosia di Raffaella Fico che si auto-definisce "la donna più amata d'Italia" (26 gennaio 2016)

Pubblicazione:

Raffaella Fico  Raffaella Fico

RAFFAELLA PARVOLO, CHI È LA PRESUNTA SOSIA DI RAFFAELLA FICO CHE SI AUTO-DEFINISCE "DONNA PIÙ AMATA D'ITALIA" (26 GENNAIO 2016) - Un filo sottile, tra ironia e perplessità, tra incredulità e dubbio, a tenere in bilico lo stato d'animo di chiunque entri a contatto per la prima volta con la storia di Raffaella Parvolo, la "presunta" sosia di Raffaella Fico. Forme generose e un capello riccio niente male sono in grado di indurvi in errore? Se sì, potreste far parte della nutrita schiera di fan della Parvolo su Facebook, convinti anche voi che la donna originaria di Napoli sia davvero la sosia dell'ex partecipante de "La Pupa e il Secchione". Sì, perché oltre a qualche forma e qualche riccio davvero poco sembra accomunare le due "star". E non è eccessivo da parte nostra parlare di "star" anche per la Parvolo considerando gli oltre 60mila "likes" conquistati dal suo profilo social. Per chi non avesse ancora afferrato il concetto ci riferiamo ad una donna che sostiene di essere la sosia della Fico, ma che alla Fico, almeno a nostro avviso, assomiglia ben poco. Come descriverla allora? Forse estrapolando qualcosa dalle informazioni presenti sul suo profilo, o magari riportando "integralmente" un suo annuncio per "collaborazioni":"Se ci sono aziende interessate a volermi nellra propria azienda di lavoro,negozi,locali di vario genere,bar,ecc,x farmi le foto con i vostrii articoli che producete,contattate la mia redazione che è ( redazione/staf Raffaella Parvolo)". Raffaella ha probabilmente bisogno di un addetto stampa di livello superiore, ma l'ambizione non le manca, così come non le fa difetto neanche l'autostima, dote fondamentale per chi aspiri al successo. Basta dire che la Parvolo si auto-definisce la "donna più amata d'Italia", per descrivere a pieno il personaggio. Noi, decidiamo di credere ad una buona dose di auto-ironia da parte della protagonista: in un mondo pieno di "haters" (che del resto non mancano neanche sulla pagina Facebook della Parvolo), è bello per un attimo credere a questa storia. E poi chissà che non siano i nostri, di occhi, a mentire. E adesso appagate la vostra curiosità e cliccate qui per vedere Raffaella Parvolo in una foto presa da Facebook.



© Riproduzione Riservata.