BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

UOMO ARMATO A EURODISNEY / Disneyland Parigi: aveva copia del Corano, fermata anche la compagna (ultime news oggi, 28 gennaio 2016)

Un giovane uomo armato è stato fermato ed arrestato all'ingresso di un hotel del parco di divertimenti Disneyland di Parigi: ecco le ultime news aggiornate.

Uomo armato a ParigiUomo armato a Parigi

Emergono ulteriori dettagli in merito all'arresto di un uomo armato, fermato all'ingresso di uno degli hotel di Disneyland, il parco di divertimenti di Parigi. L'uomo nascondeva in un borsone due armi di piccola taglia, una scatola di cartucce 7.65 e la copia del Corano. In seguito all'intervento degli addetti alla sicurezza non avrebbe opposto resistenza ma anzi si sarebbe dimostrato molto collaborativo. Al suo nome non corrisponderebbero precedenti penali degni di nota ma solo una semplice segnalazione per guida senza patente. Dopo il suo arresto, anche la vettura usata per recarsi a Disneyland è stata messa in sicurezza. Stando alle ultime notizie che giungono dalla stampa francese, inoltre, anche la compagna dell'uomo armato sarebbe ora in stato di fermo, dopo aver tentato inizialmente di allontanarsi dall'hotel. Non è comunque chiaro se l'uomo avesse intenzione o meno di aprire il fuoco. Nel corso dell'interrogatorio avrebbe giustificato la presenza delle armi per motivi di sicurezza personale.

Attimi di Paura a Disneyland, il celebre parco di divertimenti nel cuore della capitale francese. Oggi, 28 gennaio, un uomo armato è stato arrestato mentre si trovava all'ingresso di un hotel di Disneyland. La notizia è stata riferita dai media francesi i quali hanno specificato come l'uomo in questione fosse in possesso di due armi da fuoco, nello specifico due rivoltelle. In suo possesso anche una scatola di proiettili calibro 7.65 ed un Corano, come specificato dall'organo di stampa locale, Le Figaro. L'uomo ora arrestato, è stato bloccato all'ingresso dell'albergo di Disneyland Parigi in seguito ad un normale controllo da parte di alcuni membri del servizio di sicurezza della struttura alberghiera del parco di divertimenti. Si tratta di un giovane di 28 anni domiciliato nella Capitale francese e finora estraneo ai servizi di sicurezza. Nessun commento da parte delle autorità francesi e del parco Disneyland sarebbero stati resi noti al momento. Il rischio di un nuovo attentato - fortunatamente sventato - continua ad aleggiare nella città di Parigi già brutalmente colpita dagli attacchi terroristici avvenuti negli scorsi mesi e nello specifico nel novembre dello scorso anno.

© Riproduzione Riservata.