BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ATTORE STRANGOLATO/ Recita l'impiccagione in scena, incidente o tentato suicidio

Tragico incidente in scena o tentato suicidio: un attore si strangola in scena a Pisa mentre sta recitando la parte di un impiccato, è successo questa notte ed è in coma

Immagine di archivioImmagine di archivio

Pisa, Teatro Lux, in scena lo spettacolo proposto da giovani artisti dal titolo Miraggi. Iniziato alla 22 e 30 doveva durare fino all'alba. Verso mezzanotte una spettatrice si è accorta di qualcosa di strano. Uno degli attori, non si conosce la sua identità, ma ha 26 anni ed è della provincia di Varese, stava rappresentando una impiccagione quando la spettatrice ha capito che il giovane era in difficoltà, in stato di incoscienza. Sul palco in quel momento c'era solo lui. Ha dato l'allarme, è stato immediatamente portato in ospedale e adesso è in coma. Rimane aperta ogni ipotesi: tragico incidente o tentato suicidio. La polizia indaga e ha messo sotto sequestro il teatro, gestito da una cooperativa di giovani che fa spettacoli sperimentali.

© Riproduzione Riservata.