BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Bollettino neve / Previsioni metro, la “top ten” delle piste aperte con la neve arrivata al nord, gli impianti chiusi (ultime notizie oggi, 7 gennaio)

Bolletino neve e previsioni meteo, il tempo di oggi 7 gennaio 2016. Dove sciare, gli impianti sciistici chiusi e le piste disponibili e aperte, le ultime novità per quanto riguarda il tempo.

Termometro - InfophotoTermometro - Infophoto

La neve è arrivata, e di questo ce ne siamo accordi: al Nord soprattutto con il nostro bollettino neve che finalmente può parlarvi di piste innevate di materia fresca e non più di quella ottima per carità ma comunque artificiale. Per la giornata di oggi in realtà non sono previste grandi nevicate se non in luigi isolati e ad alte quote: oltre i mille per le Alpi e oltre i 1700 per gli Appennini con gli sciatori ancora in vacanza che potranno approfittare delle belle piste innevate negli ultimi giorni. Vi presentiamo qui, grazie ai dati del sito specializzato DoveSciare.it, la top ten delle località con impianti più aperti su tutte le Alpi che potrebbero interessarvi, se vi siete alzati da poco e non sapete bene ancora dove andare a tuffarsi sulla neve in questo pomeriggio. La Val Gardena guida la classifica con 75 piste aperte oggi, seguita a molta distanza dalla Val Badia con 48; Val di Fassa in Trentino a 43 e poi Plan de Corones segue con 35, leggermente davanti alle 34 piste aperte in Alta Pusterla. 33 a Cortina d'Ampezzo, 31 a Soelden e 29 a Livigno: chiudiamo con la Val di Fiemme, con i suoi 28 impianti aperti e infine l'Adamello Ski che ne ha ben 27 aperti al pubblico.

I primi freddi intensi misti a pioggia nelle zone pianeggianti stanno avvolgendo anche la nostra penisola e la stagione sciistica sembra pronta per essere goduta da tutti gli amanti di questo affascinante sport-passatempo invernale. Vediamo anche oggi la situazione di qualcuno delle più caratteristiche località dove praticare l'attività, ricordando che a fondo pagina è possibile accedere a uno dei servizi in grado di farci sapere lo stato di ogni stazione sciistica di nostra preferenza. Il bollettino di oggi su Abetone una delle migliori località sciistiche dell’Appennino, che vede maggior parte delle piste comprensive di innevamento programmato con 46 generatori di neve e 9 battipista, ci fa sapere che al momento 12 dei 17 impianti su 17 disponibili nella zona sono aperti. Solo 15 km su 50, delle piste aperte sono al momento percorribili in sicurezza, e la neve è di consistenza farinosa, con una profondità che va dai 20 ai 50 cm. Situazione leggermente migliore a San Martino in Badia, in provincia di Bolzano, che vede tutti i suoi 35 impianti operativi, con 113 km di piste su 116 disponibili aperte al pubblico. La neve viene definita primaverile e il livello di profondità della neve va da un min. di 20 cm a un max. di 30. Facendo una rapida panoramica sui bollettini delle piste raggiungibili dal nostro territorio sembra comunque che la situazione sia buona. Ad ogni modo, per chi avesse una curiosità su una pista specifica, cliccare qui permetterà di avere ogni informazione a riguardo di cui si necessitasse.

© Riproduzione Riservata.