BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BOLLETTINO NEVE / Dove sciare oggi? Previsioni meteo, impianti chiusi: le 10 località con più piste aperte (oggi, 8 gennaio 2016)

Bollettino neve del 8 gennaio 2016, dove andare a sciare, cosa fare, quanti centimetri di neve ci si può aspettare, dove nevicherà nei prossimi sei giorni secondo le previsioni. 

Bollettino neveBollettino neve

Nella giornata di oggi che prepara il weekend, il bollettino neve consiglia alcune zone più di altre per poter scegliere la destinazione presso cui partire domani mattina, o perché no anche questa sera, alla volta di due bei giorni sulle piste da sci. La neve finalmente c'è, sia al Nord che in quantità minore sugli Appennini, resta da capire dove potrebbe essere sfruttata meglio in questo periodo: seguendo i dati aggiornati in tempo reale del sito specializzato di DoveSciare.it, qui vi riportiamo le 10 località in Italia con più piste aperte e impianti sciistici funzionanti. La Val Gardena continua a guidare la speciale classifica con 75 piste aperte, mentre a Tignes troviamo ben 66 impianti aperti al pubblico, con l'Alta Badia che prende il terzo posto con 48 piste. Sono invece 38 a Zermatt, tre meno a Plan De Corones, a 34 in Alta Pusteria: impianti funzionanti 33 a Cortina d'Ampezzo, mentre chiudono Livigno e Soelden con 29 piste aperte e spettacolari.

Mentre i gestori degli impianti di sci guardando al bollettino neve con tutta altra serenità rispetto a qualche settimana fa dove la neve fresca sembrava un miraggio, in questi giorni dunque è iniziata la vera stagione sciistica invernale, con molti vacanzieri che ne hanno, e alcuni ancora adesso, approfittando per belle sciate in alta quota sia sulle Alpi che sugli Appennini. Mentre qui sotto potete vedere tutte e info sugli impianti aperti e quelli chiusi, vi aggiorniamo di una recente nuova apertura di piste in Valle d'Aosta dove da prima dell'Epifania troviamo alcune novità in località Flassin. Grazie alle ultime nevicate, dal 5 gennaio è aperta la seggiovia Saint Rhemy con le relative piste, in aggiunta ci sarà anche il tapis roulant Baby La Rosiere con anche alcuni anelli delle piste di fondo sempre a Flassin. Da ultimo, vi segnaliamo che in quelle località è stato aperto anche tutto il comprensorio di seggiovia Testa Bassa e sopratutto il parco giochi ad alta quota Flassin, per grandi e piccini una bella alternativa divertente alle piste da sci.

Voglia di sciare? Sì, ma dove? Quali sono le piste aperte? Dovesciare.it offre agli amanti dello sci la soluzione ideale. In queste ultime ore del 7 gennaio 2016, Bardonecchia (To) è stata scossa da una nuova perturbazione meteo che farà felici tanti provetti sciatori e adoratori della neve. Ad attenderli, a partire dalla notte, ci saranno 30 centimetri di neve e non accenna a smettere, per cui si può ipotizzare che la situazione meteo potrà solo migliorare. La città offre inoltre diversi impianti e piste da sci, la maggior parte di recente costruzione, fra cui ricordiamo la seggiovia Selletta che con la pista 23 Alta offrirà un ottimo svago. Se Natale lo abbiamo trascorso senza neve, l’inizio di questo 2016 risulta invece molto promettente. Ovviamente solo per chi ama il freddo, per tutti gli altri… c’è il camino. E nei prossimi giorni che cosa succederà? La previsione meteo per i sei giorni che stanno per arrivare ci segnalano che troneggiano la Valle d’Aosta con le località Espace San Bernardo e La Thuile con 196.7 cm di neve, seguite da Courmayeur e Val Ferret con 179.1 cm. Da qui in poi le altre località sembrano molto meno innevate e passiamo a Breuil Cervinia e Matterhorn Ski Paradise, entrambe con 59.2 cm, e seguite dalle lombarde Bremboski e Foppolo con 55.5. cm ciascuna. Clicca qui per scoprire tutte le altre località.

© Riproduzione Riservata.