BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VERONICA PANARELLO / Andrea Stival: "Nessuna relazione con la mamma di Lorys. Solo Dio darà giustizia a mio nipote" (Oggi, 1 ottobre 2016)

Pubblicazione:

Lorys Stival  Lorys Stival

VERONICA PANARELLO, ANDREA STIVAL: "NESSUNA RELAZIONE CON LA MAMMA DI LORYS. SOLO DIO DARA' GIUSTIZIA A MIO NIPOTE" (OGGI, 1 OTTOBRE 2016) - L'omicidio di Lorys Stival è un caso di cronaca nera che fa ancora molto discutere: la madre Veronica Panarello ha confermato agli inquirenti la presunta relazione con Andrea Stival, nonno del bambino, il quale "aveva visto quello che non doveva vedere". Il nonno, dunque, secondo la ricostruzione di Veronica Panarello, avrebbe strangolato Lorys Stival il 29 novembre 2014 con un cavetto Usb per evitare che rivelasse al padre quanto scoperto. Nel corso della puntata di ieri di "Quarto Grado", Andrea Stival ha, però, smentito la versione della nuora: "Mi ha trascinato in una situazione che nei miei riguardi non ha né testa né piedi", ha dichiarato il nonno paterno di Lorys, specificando di non aver avuto alcuna relazione con Veronica Panarello: "Ho sempre fatto il nonno". Andrea Stival ha smentito anche di aver avuto contatti diretti con la nuora dopo l'arresto, poi nel corso dell'intervista ha espresso la necessità che venga fatta giustizia per suo nipote: "Voglio che quel bambino abbia pace. E fino a quando gli occhi miei non si chiuderanno, cercherò sempre giustizia e pace per quell'anima che è mio nipote". Non sono stati mesi facili per Andrea Stival, che ha perso suo nipote Lorys e poi è stato accusato dalla nuora di essere l'autore dell'omicidio. La sentenza comunque è vicina, ma i pensieri di Andrea Stival sono rivolti continuamente alla "giustizia", che il bambino di 8 anni - secondo suo nonno - non riceverà in terra: "Io non so che cosa la giustizia le darà e che cosa lei si meriterebbe, arrivati a questo punto. Però dico sempre: se c'è giustizia ci deve essere solo giustizia… e Dio solo darà giustizia a quel bambino. Io penso che giustizia, umanamente parlando, qua in terra, quel bambino non ne avrà". Per Andrea Stival, indagato per concorso in omicidio e occultamento di cadavere dalla Procura di Ragusa, si va verso l'archiviazione, stando alle ultime indiscrezioni.



© Riproduzione Riservata.