BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERREMOTO/ Ripartito Renzi, l'amicizia vale più di decreti e promesse

Matteo Renzi (LaPresse) Matteo Renzi (LaPresse)

Tra la gente terremotata non si parla di hashtag ma si parla di cose concrete, della vita di tutti i giorni, delle difficoltà che si incontrano, del freddo che arriva, delle preoccupazioni per l'inverno, delle stalle che non ci sono più e degli animali che devono essere ricoverati al caldo. Un'economia che è ferma, fatta di agricoltura, di pastorizia e che trova mille difficoltà per riprendere una quotidianità normale. Ma rimane l'amicizia tra la gente del paese, quella che si aiuta giorno dopo giorno, che ha riscoperto il senso della comunità, della condivisione, dell'aiuto reciproco, prima ancora di decreti legge e promesse.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
12/10/2016 - Il vero amico Tu! (claudia mazzola)

Bravo Renzi e bravi noi che pagando le tasse contribuiamo all'aiuto dei terremotati.