BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Premio Nobel letteratura 2016 / Bob Dylan ha vinto, diretta streaming video: il plauso di Amnesty International (oggi, 13 ottobre)

Pubblicazione:giovedì 13 ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento:giovedì 13 ottobre 2016, 20.23

Premio Nobel Premio Nobel

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: BOB DYLAN IL VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO (OGGI, 13 OTTOBRE). CONGRATULAZIONI DA AMNESTY INTERNATIONAL - Arrivano anche le congratulazioni di Amnesty International a Bob Dylan che ha vinto oggi il Premio Nobel per la Letteratura 2016. Il 75enne cantautore statunitense è il primo musicista ad essere stato insignito del riconoscimento da parte dell'Accademia Reale di Svezia. Nell'annunciare il premio il Segretario generale dell'Accademia, Sara Danius, si è augurata che la scelta di Stoccolma non venga criticata. E così forse sta avvenendo, a giudicare dai tanti omaggi che Bob Dylan sta ricevendo in queste ore. Tra le varie dimostrazioni di consenso dopo l'annuncio del Premio Nobel per la Letteratura 2016 anche quella dell'organizzazione umanitaria Amnesty International che ha pubblicato su Twitter questo post: "Congratulations to #BobDylan, a long-standing supporter of our work, for receiving the #NobelPrize for Literature!" ("Congratulazioni a un vecchio sostenitore del nostro lavoro", clicca qui per leggere).  

CLICCA QUI PER IL LIVE VIDEO DELLA CERIMONIA PER IL PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA 2016. - CLICCA QUI PER IL FOCUS NOTIZIE SU BOB DYLAN, NOBEL LETTERATURA 2016

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: BOB DYLAN IL VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO (OGGI, 13 OTTOBRE). LA GIOIA DI FRANCESCO DE GREGORI - A festeggiare l’annuncio del Premio Nobel 2016 per la Letteratura anche un cantante che come suo ultimo album ha rivisitato in chiave italiana i successi di Bob Dylan. Una sorta di maestro per “il discepolo” Francesco De Gregori, proprio il cantautore italiano che è rimasto colpito positivamente alla decisione a sorpresa dell’Accademia Nobel di Svezia. «È una notizia che mi riempie di gioia, vorrei dire non è mai troppo tardi. Il Nobel assegnato a Dylan non è solo un premio al più grande scrittore di canzoni di tutti i tempi ma anche il riconoscimento definitivo che le canzoni fanno parte a pieno titolo della letteratura di oggi e possono raccontare, alla pari  della scrittura, del cinema e del teatro,  il mondo e le storie degli uomini», ha raccontato appena saputo della vittoria di Bob Dylan come ultimo nobel della schiera di quest’anno. Secondo De Gregori, il premio dato a Dylan ha un significato che va ben oltre il “semplice” riconoscimento per la carriera del magico cantautore folk Usa; «Bob Dylan incarna l'essenza di tutto questo, nessuno come lui ha saputo mettere in musica e  parole l'epica dell'esistenza, le sue contraddizioni, la sua bellezza».

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: BOB DYLAN IL VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO (OGGI, 13 OTTOBRE). PREMIO 20 ANNI DOPO LA PRIMA CANDIDATURA - Bob Dylan ha vinto il premo Nobel Letteratura 2016 e nello stesso giorno un’altro Nobel letterario, Dario Fo, per certi versi simile per clamore nella vittoria, se ne va lasciando questo mondo. Che giornata davvero: una vittoria inaspettata anche se non troppo, specie nel mondo dell’Accademia Svedese che aveva visto ill nome del mitico cantautore americano già presente ben 20 anni fa. Come riporta Repubblica, nel settembre 1996 il menestrello folk era stato indicato dall’Accademia Nobel come possibile meritevole del prestigioso riconoscimento dal professore Gordon Ball. docente all’Università in Virginia. Tantissime altre candidature vennero poi riportate negli anni dopo, fino all’appoggio del grande poeta Allen Ginsberg. Ma i motivi di quella prima candidatura che dopo 20 anni si è avverata finalmente? «Per l'influenza che le sue canzoni e le sue liriche hanno avuto in tutto il mondo, elevando la musica a forma poetica contemporanea», come potete vedere non molto distanti dalle motivazioni date oggi a Stoccolma. Clamore ma non troppo, Bob Dylan ha trionfato e il Premio Nobel si aggiorna con un “magico” e nuovo vincitore…

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO (OGGI, 13 OTTOBRE). VINCE BOB DYLAN - Assegnato a Bob Dylan il Premio Nobel per la Letteratura 2016. L'annuncio è stato dato a Stoccolma dal Comitato dei Nobel. Il riconoscimento è stato conferito a Bob Dylan "per aver creato una nuova espressione poetica nell'ambito della grande tradizione della musica americana". Questa la motivazione ufficiale con la quale è stato assegnato il Premio Nobel per la Letteratura 2016. Bob Dylan, nato il 24 maggio 1941 con il nome di Robert Allen Zimmerman, è un cantautore e compositore statunitense. Si è distinto anche come scrittore, poeta, attore, pittore, scultore e conduttore radiofonico. Bob Dylan è una delle più importanti figure degli ultimi cinquant'anni nel campo musicale, in quello della cultura popolare e della letteratura a livello mondiale. La maggior parte delle sue canzoni più conosciute risale agli anni sessanta, quando Bob Dylan si è posto come figura chiave del movement, il movimento di protesta americano.

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO, QUOTE E FAVORITI (OGGI, 13 OTTOBRE). IL PIU GIOVANE VINCITORE? - Mentre manca solo un’ora all’annuncio del Premio Nobel per la Letteratura 2016, le attese e le speranze delle varie nazioni per poter ottenere un successo con i propri scrittori “campioni” che magari da anni attendono un giusto riconoscimento. Vincerà solo uno, o una, ma chi sarà quest’anno? I record e i miti attorno a questo Premio sono molteplici, e sarebbe fin troppo facile oggi andare a parlare di Dario Fo, il grande maestro che è morto proprio questa mattina, lo stesso giorno della Premiazione del “suo” Nobel, vinto nel 1997. Ma invece proviamo ad analizzare un dato assai curioso: se vi siete mai chiesto chi è stato il vincitore più giovane del Nobel per la Letteratura? Curioso assai, aveva 41 anni è rimasto nella storia come il più giovane ad aver vinto, una sorte di Mowgli della letteratura. Ecco, infatti, proprio il protagonista del Libro della Giungla è un paragone azzeccato visto che stiamo parlando proprio di Radyard Kipling, il grande scrittore inglese che nel 1907 vinse il Nobel con la meraviglia amata da decine di generazioni, Il Libro della Giungla. Il più giovane e il più “cucciolo” ad aver vinto: qualcuno avrà mai l’onore e l’onere di superare questo record? 

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO, QUOTE E FAVORITI (OGGI, 13 OTTOBRE). PHILIP ROTH, ETERNO FAVORITO - Oggi verrà conferito il Premio Nobel per la Letteratura 2016 e il destino ha voluto che proprio oggi il più recente e unico premio italiano in questo campo, Dario Fo, ci abbandonasse all’età di 90 anni. Una giornata di incroci con il destino insomma, con la premiazione che potrebbe viverne anche un’altro, molto meno “urgente” come la disputa tra vita e morte, ma altrettanto interessante. Uno degli eterni favoriti al Nobel per la Letteratura è ancora immancabilmente Philip Roth, tra i più grandi scrittori americani del Dopoguerra che da anni viene dato come uno dei papabili che però, ogni edizione, vede sconfessata la sua candidatura. Personalmente non ne ha mai fatto un grande cruccio, almeno a livello pubblico, ma il suo grande spirito di approfondimento della psicologia dei personaggi gli farebbe assai meritare questo riconoscimento. Prendendo spunto dal cinema, la situazione ricorda da vicino quella di Leonardo DiCaprio, candidato al premio per 6 film consecutivi ma mai vincendo il miglior Attore protagonista. Non ne ha mai fatto un problema, anzi ci scherzava su ad ogni “delusione” accademica. Fino a quest’anno quando con The Revenant il buon Leo è arrivato a prendere l’ambita statuetta: e se fosse proprio questo anno particolare, e giorno particolare visto anche la morte di Dario Fo, a regalare a Roth il sogno del Nobel? In fondo, un po’ “revenant” lo è anche il buon Philip…

PREMIO NOBEL LETTERATURA 2016: IL VINCITORE, PREMIAZIONE IN DIRETTA STREAMING VIDEO. I FAVORITI E LE QUOTE (OGGI, 13 OTTOBRE) - L'attesa è finita: oggi, giovedì 13 ottobre, alle 13:00 verrà assegnato il Premio Nobel per la Letteratura 2016. Il riconoscimento per il miglior scrittore, sarà annunciato per ultimo e ciò è dovuto al fatto che non c'è un nome forte che ha messo d'accordo tutti i giurati: e ci fosse stata una decisione unanime durante la prima riunione, il Premio Nobel per la Letteratura 2016 sarebbe stato annunciato il 6 ottobre. Per quest'ultima edizione la data è, dunque, slittata rispetto agli altri Nobel: oggi si tiene la quarta e ultima riunione dell'Accademia di Svezia, che svelerà il vincitore o la vincitrice. Chi vincerà il Premio Nobel per la Letteratura 2016

Tra i favoriti per quest'anno figurano Philip Roth, autore di American Pastoral, e Cormac McCarthy, ma attenzione a Thomas Pynchon, considerato lanciatissimo verso la vittoria. Considerando che l'Accademia svedese ama lanciare messaggi politici, potrebbe essere premiato un profilo in netto contrasto con Donald Trump, un candidato presidenziale molto controverso. Potrebbero essere scartate, invece, scrittrici come Ursula Le Guin, impegnata nella scrittura di genere, e Joan Didion, visto che l'anno scorso ha già vinto un'autrice di non-fiction. In "lista d'attesa" dovrebbero restare Margaret Atwood e Ismail Kadare, visto che questo riconoscimento non viene assegnato allo stesso continente di frequente. E allora conviene dare un'occhiata ai candidati africani e australiani, dove ad esempio il Premio Nobel manca dal 1973.

Potrebbe essere premiato a sorpresa il poeta siriano Adonis, considerato da tempo tra i papabili vincitori, ma porre l'accento sulla situazione attuale in Siria potrebbe essere troppo "rischioso" per l'Accademia svedese, che dovrebbe scartare, invece, Joyce Carol Oates per alcuni tweet controversi, accusati di avere un tono razzista. Tra i favoriti alla vittoria non ci sono purtroppo autori italiani, ma tra i più apprezzati a livello internazionale sono Claudio Magris e Dacia Maraini, che hanno il profilo giusto per una candidatura alla vittoria del Premio Nobel per la Letteratura 2016. Di sicuro la morte di Umberto Eco priva l'Italia di un candidato con importanti chance di vittoria.

Le quote. Cosa ne pensano i bookmakers? Puntano sugli outsider per il Premio Nobel per la Letteratura 2016: Don DeLillo, ad esempio, è a quota 12,00, raggiungendo così Philip Roth e Jon Fosse. Per il "bis" c'è Daniel Kanheman, che nel 2002 ha vinto il Premio Nobel per l'Economia: la sua vittoria è offerta a 25,00. A sorpresa è spuntato Cesar Aira, la cui vittoria vale 20 volte la scommessa. Stabili, invece, le quote di Ko Un (14,00), Javier Marias (16,00), Peter Nadas, Laszlo Krasznahorkai, John Banville e Antonio Lobo Antunes (tutti a 20,00). Per quanto riguarda, invece, gli italiani: Claudio Magris a 33,00 e Dacia Maraini a 66,00. 

La cerimonia di assegnazione e premiazione del Premio Nobel per la Letteratura 2016 può essere seguita in diretta streaming video sul canale ufficiale Youtube del prestigioso riconoscimento a partire dalle ore 13:00. CLICCA QUI PER IL LIVE VIDEO DELLA CERIMONIA PER IL PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA 2016.



© Riproduzione Riservata.