BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAGAZZA STUPRATA/ Brescia, violenza nel parco, fermati tre pachistani

Pubblicazione:giovedì 13 ottobre 2016

Immagine dal web Immagine dal web

E' successo lunedì sera nel parco pubblico di Chiari, a poca distanza da Brescia. Una ragazza italiana di 22 anni è stata fermata da tre persone, rivelatesi poi tre pachistani abitanti nelle case messe a disposizione dal comune di Castrezzato per profughi e migranti, trascinata nel parco verso la mezzanotte e qui stuprata. E' stata la ragazza stessa, in stato di profondo shock, a riconoscerli dalle fotografie messe a disposizione dalla polizia, dicendo di non averli mai visti prima di quella sera. Il sindaco appartenente al centrosinistra Massimo Vizzardi ha dichiarato di aspettare un resoconto ufficiale sui fatti:  "È una vicenda gravissima e se sarà confermata la risposta dovrà essere altrettanto importante e sovracomunale. Daremo una risposta politica". L'assessore alla sicurezza della regione Lombardia, appartenente alla Lega ha commentato chiedendo castrazione chimica e poi trasferimento nelle carceri del Pakistan.



© Riproduzione Riservata.