BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SELFIE/ Russia, precipita dal 17esimo piano di un palazzo mentre manda la foto a un'amica

Pubblicazione:lunedì 17 ottobre 2016

Immagine dal web Immagine dal web

La moda dei selfie ha reclamato un'altra vittima, dopo le molte che si sono verificano ormai da tempo. La sfida a riprendersi in foto sempre più particolari e in posizioni oltremodo pericolose non cessa, anche perché protagonisti sono spesso giovanissimi che non si rendono ancora conto dei gesti che compiono. E' il caso di Oksana, una ragazzina di 12 anni che è precipitata dal 17esimo piano del suo palazzo dopo essersi scattata un selfie seduta sul davanzale del balcone. E' successo nella città di Perm in Russia. La giovane aveva appena inviato la fotografia alla sua migliore amica tramite un social network molto usato nel suo paese, Vkontakte, scrivendole quanto fosse speciale la loro amicizia. L'amica si era accorta quanto fosse pericolosa la posizione di Oksana e le ha telefonato per metterla in guardia, ma la ragazzina era già precipitata. A quel punto ha inviato la foto alla madre per avvertirla, ma era troppo tardi. La ragazzina aveva detto alla mamma che usciva a fare un giro, ma in realtà era salita al 17esimo piano del palazzo in cerca di un posto suggestivo dove scattarsi il selfie. Un episodio analogo era successo lo scorso settembre in un'altra città russa, dove un ragazzo di 19 anni era precipitato dal cornicione del nono piano doppo essersi scattato un "selfie estremo".



© Riproduzione Riservata.