BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CASA DI HITLER / Fuhrer ‘sfrattato’: rasa al suolo l'abitazione natale in Austria (Oggi, 18 ottobre 2016)

Casa di Hitler, sarà rasa al suolo l'abitazione natale in Austria. La decisione presa dopo un lungo dibattito: sarà un edificio caritatevole o amministrativo. Oggi, 18 ottobre 2016

Adolf Hitler (Foto LaPresse)Adolf Hitler (Foto LaPresse)

La casa natale di Hitler sarà distrutta. Dopo anni di battaglie legali è questa la decisione che è stata presa dall'Austria riguardo all'abitazione in cui nacque Adolf Hitler. L'annuncio sul destino della casa del dittatore tedesco è stato dato, come riporta la Repubblica, dal ministro degli interni austriaco Wolfgang Sobotka. Questo è il progetto che è stato approvato sul futuro della casa di Hitler: ''Della casa di Hitler a Braunau am Inn resteranno solo le fondamenta, al suo posto nascerà un nuovo edificio con scopo caritatevole o amministrativo''. Dunque quella che fu l'abitazione del Führer appena nato avrà una nuova destinazione. L'obiettivo principale della decisione di radere al suolo la casa di Hitler è quello di evitare che il luogo continui a essere meta dei pellegrinaggi dei nostalgici del terzo Reich. La casa natale di Hitler si trova in pieno centro a Braunau am Inn, sotto tutela artistica e storica. Da tempo era in corso un dibattito sul 'ruolo' dell'edificio e di recente anche il leader dell'estrema destra e candidato alla presidenza Norbert Hofer aveva auspicato che fosse distrutto.

© Riproduzione Riservata.