BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DOMENICO MAURANTONIO / News, nuove perizie sulla caduta dall'hotel milanese (Oggi, 21 ottobre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Domenico Maurantonio  Domenico Maurantonio

DOMENICO MAURANTONIO NEWS, NUOVE PERIZIE PER CHIARIRE LE DINAMICHE DELLA CADUTA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 21 OTTOBRE 2016) - Novità in merito al caso di Domenico Maurantonio, lo studente 19enne padovano morto in circostanze misteriose il 10 maggio 2015, dopo essere precipitato dal quinto piano di un hotel milanese dove si trovava in gita con l'intera classe scolastica. I tanti quesiti della famiglia del giovane e della Procura potrebbero ora risolversi in vista dell'incidente probatorio richiesto dal gip al fine di fare luce una volta per tutte sul decesso di Domenico Maurantonio. Per questo motivo saranno effettuate nuove perizie sulla caduta che serviranno a delineare il modo in cui il 19enne è caduto dal piano alto dell'hotel milanese. La perizia chiarirà anche se Domenico avrebbe fatto tutto da solo o se magari qualcuno potrebbe aver giocato un ruolo nella tragedia. Solo dopo gli esiti degli esami che saranno eseguiti i pm decideranno se chiedere o meno l'archiviazione del caso, strada verso la quale il giallo starebbe per dirigersi.

DOMENICO MAURANTONIO NEWS, INCIDENTE PROBATORIO PER FARE CHIAREZZA UNA VOLTA PER TUTTE SULLA MORTE DELLO STUDENTE 19ENNE (ULTIME NOTIZIE OGGI, 21 OTTOBRE 2016) - E' trascorso oltre un anno dalla misteriosa morte di Domenico Maurantonio, il giovane 19enne del liceo Nievo di Padova precipitato dal quinto piano dell'albergo Da Vinci di Milano durante una gita scolastica. La pista del suicidio è stata quella battuta inizialmente, una pista che tuttavia non avrebbe mai convinto i genitori del ragazzo morto il 10 maggio 2015. Tanti gli interrogativi sul giallo: come è morto Domenico Maurantonio? Perché è precipitato dal quinto piano dell'hotel? Cosa è successo negli attimi precedenti alla tragedia? E soprattutto, lo studente era da solo? Occorre chiarire se quanto avvenuto nell'hotel milanese dove Domenico si trovava con tutta la classe in vista di una visita all'Expo si è trattato di una fatalità o se invece c'è sotto dell'altro. Il caso, come riporta Today.it, ha finora diviso gli esperti incaricati: da una parte dalla Procura e dall'altra dall'avvocato che rappresenta gli interessi della famiglia di Domenico Maurantonio, Eraldo Stefani. Secondo quanto riportato dai media locali, i pm hanno chiesto al gip di autorizzare un incidente probatorio. Secondo i pubblici ministeri, dunque, la morte di Domenico Maurantonio potrebbe essere configurata come omicidio colposo. A tal fine sono previste nuove perizie sugli aspetti cinetici della caduta al fine di fare maggiore chiarezza sull'accaduto. L'ipotesi del suicidio, dunque, non reggerebbe e porterebbe con sé non pochi dubbi. L'incidente probatorio rappresenta al tempo stesso l'ultimo disperato tentativo di chiarire le dinamiche della morte del giovane studente padovano prima dell'archiviazione del caso. Come sottolinea Il Giorno online, l'incidente probatorio non necessariamente prevede la presenza di indagati e questo caso in particolare è giustificato dalla volontà dei giudici di avere per le mani elementi in più che possano confermare una o l'altra ipotesi sostenuta dai periti, ovvero quella della fatalità, del suicidio o dell'omicidio.



© Riproduzione Riservata.