BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

San Giovanni Paolo II/ Santo del giorno, il 22 ottobre si celebra Karol Wojtyla: lo storico appello “Non abbiate paura!”

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine presa dal web  Immagine presa dal web

SAN GIOVANNI PAOLO II: IL 22 OTTOBRE SI CELEBRA KAROL WOJITYLA, LO STORICO APPELLO "NON ABBIATE PAURA!" - Si ricorda oggi San Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla che iniziò il suo pontificato proprio il 22 ottobre del 1978. In occasione della ricorrenza lo stesso Papa Francesco ha voluto ricordare, durante l'Udienza giubilare straordinaria in Piazza San Pietro, le parole con cui San Giovanni Paolo II diede inizio al suo papato. Papa Wojtyla pronunciò infatti questo invito ai fedeli durante l'omelia della Messa d'inizio pontificato "Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! Alla sua salvatrice potestà aprite i confini degli Stati, i sistemi economici come quelli politici, i vasti campi di cultura, di civiltà, di sviluppo. Non abbiate paura! Cristo sa “cosa è dentro l’uomo”. Solo lui lo sa!". Poi durante il suo pontificato San Giovanni Paolo II, come ricorda Famiglia Cristiana, redasse vari documenti tra cui 14 Encicliche, 15 Esorta-zioni apostoliche, 11 Costituzioni apostoliche e 45 Lettere apostoliche. E nche 5 libri: "Varcare la soglia della speranza" (ottobre 1994); "Dono e mistero: nel cinquantesimo anniversario del mio sacerdozio" (novembre 1996); "Trittico romano", meditazioni in forma di poesia (marzo 2003); "Alzatevi, andiamo!" (maggio 2004) e "Memoria e Identità" (febbraio 2005).

SAN GIOVANNI PAOLO II: IL 22 OTTOBRE SI CELEBRA KAROL WOJITYLA, PER LA RICORRENZA E' STATO SCELTO IL GIORNO DELL'INIZIO DEL PONTIFICATO - La Chiesa Cattolica celebra oggi San Giovanni Paolo II, il pontefice polacco che Papa Francesco ha canonizzato il 27 aprile 2014. Per la ricorrenza è stato scelto un giorno particolare, come ricorda Famiglia Cristiana: il 22 ottobre è infatti il giorno dell'inizio del pontificato di Karol Wojtyla, nel 1978. Dunque per ricordare San Giovanni Paolo II non è stato scelto né il giorno della nascita, il 18 maggio 1920, né quello della morte, il 2 aprile 2005. Il suo pontificato è durato 26 anni, 5 mesi e 17 giorni ed è stato il terzo più lungo della storia della Chiesa. La Festa di San Giovanni Paolo II è stato iscritto nel Calendario romano generale, insieme a quella di Giovanni XXIII, con un decreto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Nel decreto si legge: "Considerata la straordinarietà di questi Sommi Pontefici nell’offrire al clero e ai fedeli un singolare modello di virtù e nel promuovere la vita in Cristo, tenendo conto delle innumerevoli richieste da ogni parte del mondo, il Santo Padre Francesco, facendo suoi gli unanimi desideri del popolo di Dio, ha dato disposizione che le celebrazioni di S. Giovanni XXIII, papa, e di S. Giovanni Paolo II, papa, siano iscritte nel Calendario Romano generale, la prima l’11, la seconda il 22 ottobre, con il grado di memoria facoltativa".

SAN GIOVANNI PAOLO II: IL 22 OTTOBRE SI CELEBRA KAROL WOJITYLA, IL RICORDO DI PAPA FRANCESCO - Papa Francesco ha ricordato San Giovanni Paolo II in occasione del 35esimo anniversario della Fondazione Giovanni Paolo II. Papa Bergoglio ha incontrato in Vaticano circa 250 membri dell’organismo caritatevole ispirato alla figura di San Giovanni Paolo II. Come riporta Radio Vaticana è stato questo il messaggio di Papa Francesco ai membri della Fondazione: “Vi incoraggio a continuare nell’impegno di promozione e sostegno a favore delle giovani generazioni, affinché possano affrontare le sfide della vita sempre animate da sensibilità evangelica e spirito di fede. Formare la gioventù è un investimento per il futuro: ai giovani non sia mai rubata la speranza del domani!”. Poi il Papa ha ricordato il suo viaggio in Polonia, lo scorso fine luglio, per la Giornata Mondiale della Gioventù e ha auspicato che l'esempio di San Giovanni Paolo II possa ispirare l’impegno della Fondazione.

SAN GIOVANNI PAOLO II: IL 22 OTTOBRE SI CELEBRA L'ATLETA DI DIO - Si celebra San Giovanni Paolo II domani 22 ottobre. Karol Józef Wojtyla fu eletto Papa il 16 ottobre 1978 e il 22 ottobre segue l'inizio solenne del Suo ministero di Pastore Universale della Chiesa. San Giovanni Paolo II fu detto "l'atleta di Dio" per le sue varie passioni sportive: praticò infatti sci, nuoto, canottaggio, calcio e fu amante della montagna. Papa Wojtyla continuò a praticare sport finché la salute glielo permise. Un'altra caratteristica di San Giovanni Paolo II fu quella del contatto con la gente: nessun Papa infatti, come ricorda Santiebeati.it, ha incontrato tante persone come lui. Alle Udienze Generali del mercoledì, che sono state oltre 1160, hanno partecipato più di 17 milioni e 600mila pellegrini, senza contare tutte le altre udienze speciali e le cerimonie religiose (più di 8 milioni di pellegrini solo nel corso del Grande Giubileo dell’anno 2000), nonché i milioni di fedeli incontrati nel corso delle visite pastorali in Italia e nel mondo. Sono state poi numerose anche le personalità governative ricevute in udienza: 38 visite ufficiali e altre 738 udienze o incontri con Capi di Stato, come pure le 246 udienze e incontri con Primi Ministri.

SAN GIOVANNI PAOLO II: IL 22 OTTOBRE SI CELEBRA SAN GIOVANNI PAOLO II - Karol Jozèf Wojtyla, il futuro san Giovanni Paolo II, nasce a Wadowice il 18 Maggio 1920. Karol è figlio di Emilia Kaczorowska e di Karol Wojtyla. Il futuro santo perde la madre nel 1929. Il fratello di Wojtyla si chiama Edmund e fa il medico e morirà nel 1932, mentre il padre nel 1941. Karol si ritrova solo al mondo a soli 21 anni. Wojtyla studia fino alle superiori nella sua città natale, che è Wadowice, ma poi si trasferisce a Cracovia a studiare all'Università Jagellonica. Quando scoppia la Seconda Guerra Mondiale, Karol è costretto a lavorare per una fabbrica chimica. Nel 1942, Wojtyla decide che vuole diventare sacerdote e frequenta le lezioni al Seminario Maggiore Clandestino di Cracovia. Il primo Novembre del 1946, Karol diventa sacerdote e due anni dopo ottiene il dottorato in teologia. Dopo alcuni viaggi nella Capitale, il futuro santo diventa cappellano degli universitari fino al 1951 e professore di Teologia a Cracovia e Lublino. Sul finire degli anni Cinquanta, Karol diventa Vescovo di Cracovia. Nel 1964 è eletto Arcivescovo di Cracovia e tre anni dopo Cardinale. Il 16 Ottobre del 1978, Wojtyla diventa Papa, inizia il suo ministero nello stesso anno e prende il nome di Giovanni Paolo II. Il suo pontificato si caratterizza per i numerosi viaggi sia in Italia che in tutto il mondo. Il 13 Maggio 1981, il Papa è vittima di un attentato da parte di Mehmet Ali Agca, che lo spara in Piazza San Pietro. San Giovanni Paolo II si salva miracolosamente e attribuisce la sua salvezza all'intervento della Madonna. Il Papa si ammala di Parkinson negli anni 90 e questa malattia è la causa della sua morte, che avviene il 2 Aprile del 2005. San Giovanni Paolo II viene nominato Beato da Papa Benedetto XVI e successivamente santo da Papa Francesco, il 27 Aprile del 2014. La sua festa si celebra il 22 Ottobre di ogni anno. 

SAN GIOVANNI PAOLO II SANTO DEL GIORNO: FESTE A LUI DEDICATE - Il giorno 22 Ottobre di ogni anno si celebra san Giovanni Paolo II. In questa giornata, in molte Chiese italiane, ma soprattutto della Basilica di Wadowice, si celebra una Messa in cui si esaltano le virtù di san Giovanni Paolo II. Durante questa celebrazione, si loda anche la forza del santo, che durante la sua vita ha dovuto combattere con la malattia del Parkinson, dimostrando molto coraggio e perseveranza. Il giorno 22 Ottobre, a Wadowice sono molti i pellegrini che visitano la casa in cui è nato il Papa. 

SAN GIOVANNI PAOLO II SANTO DEL GIORNO: PATRONO DELLA SUA CITTA' NATALE WADOWICE -San Giovanni Paolo II è anche il santo Protettore di Wadowice. Questa città si trova in Polonia ed è il posto in cui è nato il Papa in questione. Wadowice è un piccolo centro amministrativo, in cui appunto sorge la casa natale di san Giovanni Paolo II. Si tratta di un edificio di piccole dimensioni, che si trova nella piazza principale della città. Un monumento religioso importante a Wadowice è la Basilica, che risale al XIV secolo e che si trova nella piazza Jawna Paula II. Un altro luogo di interesse è il Muzeum Miejskie w Wadowicach, che conserva dei reperti storici interessanti. A Wadowice, tra i monumenti civili di grande importanza c'è anche il tribunale e la Maspex, che è l'industria di alimentari più grande in Europa. 

I SANTI E I BEATI DEL 22 OTTOBRE - Oltre a san Giovanni Paolo II, i Santi del 22 Ottobre sono: San Donato di Fiesole, Sant'Apollo di Bawit, San Moderanno di Rennes, San Bertario di Mentecassino, San Valerio di Langres, San Nacto, San Marco di Gerusalemme, San Simmaco di Capua, San Leotaldo di Auch, San Lupenzio, San Mallone di Rouen e San Benedetto di Mezieres. L'unica Beata del 22 Ottobre è Lucia Bartolini Rucellai. 



© Riproduzione Riservata.