BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISABELLA NOVENTA / News, Manuela Cacco e le sue contraddizioni non convincono la difesa di Freddy (Oggi, 24 ottobre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Isabella Noventa  Isabella Noventa

ISABELLA NOVENTA NEWS, DUBBI DELLA DIFESA DI FREDDY SORGATO SU MANUELA CACCO (ULTIME NOTIZIE OGGI, 24 OTTOBRE 2016) - In attesa delle nuove dichiarazioni da parte dei fratelli Sorgato e che potrebbero portare a inaspettati colpi di scena nell'ambito del giallo su Isabella Noventa, risuonano le parole della difesa dell'uomo in carcere. Al termine dell'incidente probatorio di Manuela Cacco, come riporta il sito Delitti.net, l'avvocato di Freddy Sorgato, Giuseppe Pava, è intervenuto per dire la sua sul caso. A sua detta sarebbe stato certamente meglio che la tabaccaia facesse le sue dichiarazioni al cospetto dei giudici nell'ambito di un futuro processo anche a carico del suo assistito. "Di sicuro abbiamo notato le tante contraddizioni", ha poi aggiunto il legale. Al momento le indagini sull'omicidio di Isabella Noventa non si sarebbero ancora concluse e quindi le difese delle altre parti coinvolte nel giallo non avrebbero tra le mani tutti gli atti delle indagini. L'attesa tuttavia è ora riservata alla "verità" che i due fratelli vorranno fornire dopo quella resa nota da Manuela Cacco nelle tre sedute in aula in veste di protagonista del lungo incidente probatorio che si è concluso ufficialmente nei giorni scorsi.

ISABELLA NOVENTA NEWS, MANUELA CACCO SMENTISCE FREDDY SORGATO: LA SUA VERSIONE NON REGGE ALLA LUCE DELLA PRESUNTA IMPOTENZA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 24 OTTOBRE 2016) - L'incidente probatorio al quale si è sottoposta per tre lunghe sedute Manuela Cacco, nell'ambito del giallo sul delitto di Isabella Noventa, avrebbe avuto un'enorme importanza nel confermare le dinamiche dell'omicidio e non solo. La tabaccaia veneziana indagata per l'uccisione della segretaria di Albignasego, al pari dei fratelli Freddy e Debora Sorgato, con le sue dichiarazioni e rispondendo agli avvocati delle varie parti avrebbe permesso di dare vita ad un quadro preciso di quanto sarebbe accaduto la notte tra il 15 ed il 16 gennaio scorso, quando di Isabella Noventa si persero le tracce. Non solo: avrebbe permesso di comprendere il tipo di rapporto che intercorreva tra i tre membri del così detto "trio diabolico" ma anche tra gli indagati e la stessa vittima. Come riporta UrbanPost.it, la Cacco avrebbe accusato Freddy Sorgato di essere un "pupazzo" nelle mani della sorella Debora ma anche dell'ex fidanzata Isabella Noventa. Nel corso dell'ultima puntata di Quarto Grado sarebbero emersi ulteriori dettagli del lungo interrogatorio durato in tutto 19 ore e suddiviso in tre giornate, avvenuto in un'aula del Tribunale di Padova. Oltre a fornire molti dettagli precisi sul delitto della 55enne, Manuela Cacco avrebbe smentito anche la prima e sola versione fornita agli inquirenti dal suo ex amante Freddy Sorgato. Come sappiamo, al momento del fermo l'autotrasportatore con la passione per il ballo aveva confermato la morte di Isabella Noventa, avvenuta in seguito ad un incidente erotico. A sua detta, la donna sarebbe stata vittima di un gioco sessuale dai risvolti drammatici. Nulla di più falso a detta di Manuela Cacco secondo la quale Freddy non sarebbe mai stato avvezzo a pratiche sessuali estreme. Mentre fino a poco dopo il suo arresto la tabaccaia aveva inviato diverse lettere dal contenuto romantico a Freddy Sorgato, dichiarandogli tutto il suo amore, oggi le cose sembrano cambiate. La donna è pronta a smascherare la vera natura di Freddy Sorgato per il quale ha ora ammesso di non provare più nulla. Non solo: nel tentativo di smentire la sua versione ha anche asserito di non aver mai visto sex toys nel suo appartamento ed avrebbe rivelato anche i problemi di impotenza dell'ex amante durante i rapporti intimi avuti con lei e con Isabella Noventa. Dopo le parole di Manuela Cacco, potrebbero presto arrivare - forse già in settimana - anche quelle di Freddy e Debora Sorgato, finalmente pronti a rompere il silenzio.



© Riproduzione Riservata.