BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERREMOTO MACERATA/ 2. Il sismologo: si è attivata un'altra faglia

LaPresse LaPresse

Se vediamo San Giuliano di Puglia, L’Aquila e Amatrice, la cadenza non è quinquennale ma piuttosto abbastanza causale. Dobbiamo abituarci ad aspettare decine di anni, decine di mesi come è accaduto, se non addirittura decine di giorni. Rientra nell’imprevedibilità dell’evento e quindi nell’impossibilità di localizzarlo nel tempo e nello spazio.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.