BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BASILICA DI SAN BENEDETTO / Norcia, video crollo dopo terremoto M 6.5. L'annuncio dei monaci su Twitter (Oggi, 30 ottobre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Terremoto (Foto: LaPresse)  Terremoto (Foto: LaPresse)

BASILICA DI SAN BENEDETTO A NORCIA, VIDEO CROLLO DOPO TERREMOTO M 6.5. L'ANNUNCIO DEI MONACI SU TWITTER (OGGI 30 OTTOBRE 2016) - La Basilica di San Benedetto, di cui rimane solo la facciata dopo il terremoto di oggi di magnitudo 6.5, è stata costruita nel 1200, ma nel corso del tempo ha subito rimaneggiamenti e ampliamenti diversi. Scoperchiata dopo il sisma, la Basilica di San Benedetto cadde tre volte nel Settecento e altrettante volte è stata ricostruita dai monaci celestini che abitavano nel monastero attiguo. A parlarne è Romano Cordella, storico dell'arte e autore della "Guida di Norcia e del suo territorio", ai microfoni de La Repubblica. A dare l'annuncio del crollo della Basilica di San Benedetto, invece, sono stati i monaci di Norcia: "La basilica è crollata", hanno scritto su Twitter con una foto (clicca qui per vederla). Anche sul sito dei benedettini si trova un annuncio sul crollo: "Attorno alle 7.40 del mattino un forte terremoto ha colpito l'area vicino a Norcia. I monaci sono in salvo, ma il nostro pensiero è andato immediatamente a chi è stato colpito".

BASILICA DI SAN BENEDETTO A NORCIA, VIDEO CROLLO DOPO TERREMOTO M 6.5. RECCHIA: "IMPOSSIBILE METTERE IN SICUREZZA L'EDIFICIO" (OGGI 30 OTTOBRE 2016) - Il Ministero dei Beni Culturali era pronto a intervenire per mettere in sicurezza la Basilica di San Benedetto a Norcia, ma la scossa di magnitudo 6.5 di oggi, domenica 30 ottobre, l'ha fatta crollare. Si poteva fare qualcosa per salvarla? È questa la domanda ricorrente dopo il collo della basilica, ma non era possibile fare di più di quanto è stato fatto. Lo ha assicurato Antonia Pasqua Recchia, segretario generale del Ministero dei Beni Culturali, ai microfoni de La Stampa: "In casi del genere la messa in sicurezza non è semplice e dobbiamo sempre tenere presente che ci sono delle persone a intervenire. Se la scossa di stamattina fosse arrivata venerdì o lunedì avrebbe messo in serio pericolo chi era al lavoro". La grande complicazione è rappresentata dal fatto che non ci si trova di fronte ad una scossa ma ad un terremoto continuo e per questo "in molti casi i Vigili del Fuoco non ci permettono nemmeno di entrare nei luoghi", ha aggiunto Recchia, che aveva fatto rimuovere pinnacoli e crocifisso dall'esterno per evitare che potessero creare danni in caso di crolli. Ora della Basilica di San Benedetto a Norcia resta solo la facciata. Clicca qui per un video che ritrae la Basilica di San Benedetto com'era prima e com'è oggi.

BASILICA DI SAN BENEDETTO NORCIA, CROLLO DOPO TERREMOTO MAGNITUDO 6.5: CHIESA SIMBOLO DEL SISMA. RESTA SOLO LA FACCIATA, VIDEO (OGGI 30 OTTOBRE 2016) - La Basilica di San Benedetto si è sbriciolata: Norcia ha resistito al terremoto del 24 agosto 2016, non al sisma più forte degli ultimi 36 anni avvenuto oggi, alle 7:40. La scossa di magnitudo 6.5 ha sfregiato il volto dell'Umbria. Padre Benedetto ha pubblicato su Twitter la foto della chiesa crollata: "Che questa immagine serva ad illustrare la potenza del terremoto e l'urgenza che noi monaci sentiamo nell'andare in soccorso di chi ha bisogno dei Sacramenti in questa difficile giornata per l'Italia", ha scritto il vicepriore, che si è messo in ginocchio con i frati benedettini di Norcia davanti alla statua di San Benedetto a Norcia con i cittadini impauriti. La foto della Basilica di San Benedetto a Norcia è diventata il simbolo della tragedia che sta colpendo l'Italia centrale: è stata scelta, ad esempio, da BBC e CNN, che l'hanno messa in apertura; lo stesso hanno fatto El Pais, Telegraph e Russia Today. L'Abc, invece, ha mostrato la foto nell'apertura del suo sito insieme ad un'altra foto della Basilica di San Benedetto prima del sisma, mentre il Daily Star ha aperto con un video del crollo. Della chiesa ora non resta che la facciata. A Norcia è crollata anche la chiesa di San Francesco, edificata in pietra bianca nel 1385 circa dai francescani, poi distrutta e ricostruita dopo il terremoto del 1859. Era uno degli edifici in stile gotico più rappresentativi del territorio. 

< br/>
© Riproduzione Riservata.