BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SUICIDIO COL CAGNOLINO / Genova: donna si uccide gettandosi in mare, morto annegato anche il suo yorkshire (Oggi, 6 ottobre 2016)

Suicidio col cagnolino a Genova: donna si uccide gettandosi in mare, morto annegato anche il suo yorkshire. Le ultime notizie di oggi, 6 ottobre 2016, e gli aggiornamenti in diretta.

Immagini di repertorio (Foto: LaPresse) Immagini di repertorio (Foto: LaPresse)

SUICIDIO COL CAGNOLINO A GENOVA: DONNA SI UCCIDE GETTANDOSI IN MARE, MORTO ANNEGATO ANCHE IL SUO YORKSHIRE (OGGI, 6 OTTOBRE 2016) - Stamane a Nervi è stato recuperato in mare il cadavere di una donna di mezz'età con una borsa  al cui interno è stato trovato un piccolo yorkshire, morto anch'esso annegato. La donna si è gettata dalla scogliera di Nervi, vicino agli omonimi Bagni "Scogliera", dopo aver lasciato una borsa con qualche effetto personale, un certificato intestato ad una donna di origine serba (Y.R.) ma residente a Cremona che potrebbe chiarire l'identità del cadavere e una lettera di addio al mondo, nella quale ha annunciato di voler porre fine alla sua esistenza insieme a quella del suo cagnolino. La donna aveva riempito le tasche e la borsa con le pietre, inoltre nel collare del cagnolino aveva inserito un biglietto nel quale si scusava per non aver trovato nessuno a cui affidarlo e nel quale esprimeva la volontà di non portarlo in un canile, nel caso in cui si fosse salvato. Il gommone A95 della Capitaneria di porto-Guardia Costiera di Genova, con l'ausilio di due sommozzatori del V° Nucleo Operatori Subacquei, ha, dunque recuperato il corpo della nonna e quello del cagnolino. E' stato il titolare dei Bagni "Scogliera" a far scattare l'allarme dopo aver visto galleggiare in acqua il corpo. Il cadavere è stato portato a riva, dove sono intervenuti gli agenti del locale commissariato di Polizia e il medico legale. Sono in corso le indagini della Polizia per verificare l'identità della donna e tutti i particolari della drammatica vicenda.

© Riproduzione Riservata.