BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA BELLA ADDORMENTATA/ Dorme 22 ore al giorno, ma è stanca lo stesso: la sindrome

Pubblicazione:

Immagine dal web  Immagine dal web

Esiste anche questo tipo di sindrome, quella di Kleine-Levin altrimenti detta della "bella addormentata". Si perché chi ne è colpito dorme continuamente proprio come la protagonista della favola, ma purtroppo non c'è un principe azzurro che la sveglierà con un bacio. E' il caso di una donna canadese di 37 anni, Heather Reed, che dorme per 22 ore al giorno e nonostante questo le sole due ore che passa sveglia si sente stanca e impossibilitata a svolgere alcuna attività. E' stato calcolato che nel corso delle 8670 ore disponibili nel corso di un anno, la giovane dorma per 8030 di esse. Ha cominciato a soffrire della malattia circa sette anni fa: "Oggi mi sento come un fantasma" ha detto. Prima di ammalarsi lavorava come biologa, aveva la sua vita piena come tutte le donne della sua età, poi un raffreddore molto forte che l'ha tenuta a letto per tre mesi e quando è guarita si sentiva stanca e debole come se non fosse guarita. In qualche modo lavorando part time riusciva a condurre una vita ancora attiva, ma quando nel 2014 è stata operata a un rene, le condizioni sono peggiorate drammaticamente. Adesso, dice, dorme circa 22 ore al giorno e quando riesce a stare sveglia soffre di dolori muscolari e ogni movimento le procura sofferenza. Nonostante il tanto sonno, dice ancora, quando si sveglia si sente come se avesse dormito solo per dieci minuti. Una malattia rarissima di cui soffrono circa mille persone al mondo.



© Riproduzione Riservata.