BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISIS/ Sudan, arrestato Moez Fezzani, reclutatore di terroristi islamici in Italia

Pubblicazione:

Immagine dal web  Immagine dal web

Importante colpo contro il terrorismo islamista, quello eseguito in Sudan. Grazie a un mandato di cattura internazionale e al lavoro di due agenzie di intelligence del nostro paese, è stato infatti catturato Moez Fezzani, considerato uno dei principali reclutatori di terroristi per conto dell'Isis in Italia. La sua base, nel periodo che va dal 1997 al 2001, era a Milano dove faceva parte di una cellula definita Gruppo salafita per la predicazione e il combattimento. A quei tempi in cui l'Isis non esisteva, Fezzani si occupava già di trovare persone da mandare nei vari paesi del mondo in stato di guerra, quelli in cui il fondamentalismo islamico aveva già preso piede. Nel 2012 era stato assolto dalle accuse di associazione per delinquere con finalità di terrorismo espulso comunque dall'Italia; nel 2014 in secondo grado era invece stato condannato a 5 anni e 8 mesi di carcere. Di origine tunisina, Fezzani ha fatto parte di al Qaeda e combattuto in Afghanistan. Nel 2002 era stato catturato in Pakistan e poi estradato in Italia.



© Riproduzione Riservata.