BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ANZIANA UCCISA A VILLARICCA / Teresa Castellone, imbavagliata e legata: si segue la pista della rapina (Oggi, 2 novembre 2016)

Anziana uccisa a Villaricca, ultime news: Teresa Castellone di 90 anni, imbavagliata e lagata. Si pensa ad una rapina dagli esiti tragici, tanti i dubbi in merito a questa pista.

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

E' giallo sulla morte di un'anziana donna di novant'anni, Teresa Castellone, trovata senza vita nella sua abitazione di Villaricca, provincia di Napoli. Ad effettuare il ritrovamento shock è stato il marito della figlia della vittima che, preoccupato per la mancata risposta alle numerose telefonate, si è recato direttamente nel suo appartamento trovandosi di fronte ad una scena inquietante. Dopo aver bussato a lungo invano, il genero ha deciso di fare irruzione nell'appartamento attraverso una finestra sul retro. Come riporta Il Fatto Quotidiano nella sua versione online, Teresa Castellone è stata trovata imbavagliata con del nastro adesivo al fine di non farla urlare. Con il medesimo nastro le sono state legate braccia a gambe. Sul posto sono giunti i carabinieri di Giugliano in Campania e del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna i quali hanno avviato le indagini senza escludere alcuna pista. Al momento l'ipotesi maggiormente battuta è quella della rapina dagli esiti tragici. Eppure, secondo quanto apprende da ulteriori dettagli riportati da Teleclubitalia.it l'abitazione dell'anziana uccisa a Villaricca non sarebbe stata messa a soqquadro. Al contrario, tutto sarebbe stato rinvenuto perfettamente in ordine, i cassetti non sarebbero stati rovistati, né sono stati evidenziati segni di effrazione sulle porte d'ingresso. Questo scenario, di fatto, andrebbe a depistare la pista privilegiata dagli inquirenti facendo ipotizzare un contesto ben diverso da quello della rapina finita male. L'omicidio sarebbe avvenuto tra le 9:30 - l'ora in cui la donna è stata vista per l'ultima volta sul balcone dai suoi vicini di casa - e mezzogiorno, quando è stata compiuta la macabra scoperta da parte del genero. La vicenda al momento appare ricca di punti oscuri. Tuttavia non è escluso che i presunti ladri, dopo aver legato ed imbavagliato l’anziana donna ed essersi accorti del suo improvviso decesso, siano scappati senza quindi portare via nulla in preda al panico.

© Riproduzione Riservata.