BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERZO VALICO / Cos'è? Tra amianto e ritardi i costi superano i 6,2 miliardi di euro e sono in aumento (Le Iene Show, oggi 20 novembre 2016)

Pubblicazione:

Le Iene Show  Le Iene Show

TERZO VALICO, UN PROGETTO NECESSARIO? I COSTI SUPERANO I 6,2 MILIARDI DI EURO E SONO IN AUMENTO (LE IENE SHOW, 20 NOVEMBRE 2016) - Risale ad alcuni giorni fa la conferma dell'arresto di Mariano Ricci, ex amministratore di Europea 92 ed indagato per aver presumibilmente pagato delle tangenti ai piani alti del Cociv, il consorzio collegamenti integrati veloci ed incaricato pubblico per la realizzazione del Terzo Valico. Il tratto ferroviario dovrebbe mettere in collegamento Genova e Tortona, grazie alla realizzazione di una linea ad alta velocità che comprende 37 km di gallerie su più di 50 totali. Il giro di soldi attorno al progetto è considerevole, spesso in negativo, e sono molte le contestazioni sulla realizzazione dei lavori. Soprattutto in questi giorni, corroborato da un progetto che prevede un costo totale di 6,2 miliardi di euro e giustificati da un aumento di traffico container mai realmente avvenuto. Questa sera, domenica 20 novembre 2016, Le Iene Show si occuperanno di questo argomento grazie ad un'inchiesta di Gaetano Pecoraro. L'inviato nello specifico incontrerà diversi esponenti coinvolti nella realizzazione del progetto come Mario Ponti, il consulente della Banca Mondiale e della Comunità Europea, nonché membro dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti di altri enti internazionali; il dottor Maffiotti di Arpa Piemonte, Graziano Delrio, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e molti altri. La domanda proviene da tutti gli italiani: il Tervo Calico è necessario? Lo Stato italiano continua infatti ad investire nonostante non esista alcun finanziamento in atto da parte dell'Unione Europea. Secondo le mappe, inoltre, i tunnel previsti per il Terzo Valico attraverserebbero delle montagne in cui è presente un forte quantitativo di amianto, un altro elemento che farebbe aumentare la spesa finale. Nel progetto iniziale, infatti, non sono previsti i costi aggiuntivi per lo smaltimento.  



© Riproduzione Riservata.