BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLERTA METEO / Maltempo diffuso al Nord misto a mitezza, si apre una settimana di forte incertezza (previsioni del tempo oggi, 21 novembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto La Presse  Foto La Presse

ALLERTA METEO, PREVISIONE DEL TEMPO E MALTEMPO: MALTEMPO SU MOLTE REGIONI DEL NORD, ONDATA DI INCERTEZZA PER L'INTERA SETTIMANA (OGGI, 21 NOVEMBRE 2016) - L'inizio della nuova settimana anticipa anche una lunga fase di maltempo sulle regioni di Nord Ovest sebbene sia previsto qualche rovescio in giornata anche sul comparto ionico. A provocare previsioni meteo tutt'altro che clementi soprattutto nell'Italia settentrionale, stando agli esperti di Meteo3B sarebbe la vasta area depressoria sull'Europa occidentale e che inizia a farsi notare anche nel nostro Paese. Questo provocherà una lunga fase di maltempo sulle regioni del Nord e che rimarrà attiva per vari giorni. Il clima intanto è tornato mite su gran parte dell'Italia con valori minimi sopra le medie attorno al 10 gradi o superiori con le massime che oggi, soprattutto al Sud, potranno raggiungere i 20-21 gradi. Quello di oggi sarà solo un anticipo della settimana caratterizzata da forte maltempo e mitezza. Oltre alle forti piogge al Nord Ovest e che riguarderanno, seppur in maniera più lieve anche il Nordest, è prevista anche tanta neve su Alpi occidentali anche se generalmente a quote elevate, oltre i 1700-2000 metri.

ALLERTA METEO, PREVISIONE DEL TEMPO E MALTEMPO: MALTEMPO SU MOLTE REGIONI DEL NORD, NUVOLE IN SARDEGNA (OGGI, 21 NOVEMBRE 2016) - L'inizio di settimana si prospetta caratterizzato ancora dall'allerta meteo che riguarderà soprattutto il Nord dell'Italia, dove continueranno ad essere prevalenti nubi e piogge. Secondo gli esperti del portale IlMeteo.it, sono attese diffuse piogge soprattutto tra Piemonte (con maggiore violenza al Nord della regione), Lombardia e Liguria. Altrove le precipitazioni saranno più lievi ad eccezione dell'Emilia Romagna, dove invece non sono previsti fenomeni di carattere temporalesco. Locali nevicate sono attese sulle Alpi tra 1400 e 1800 metri. Per quanto riguarda la situazione al Centro Italia, l'ondata di maltempo riguarderà soprattutto la Toscana con addensamenti e piogge, mentre sulle restanti regioni prevarrà il sereno, ad eccezione della Sardegna dove potrebbe verificarsi un'accentuata nuvolosità. Al Sud, infine, il sole dovrebbe persistere quasi ovunque, con qualche piccola eccezione sulle aree ioniche dove invece le previsioni del tempo parlano di qualche locale rovescio e fenomeno temporalesco. In generale su tutta l'Italia per la giornata odierna le temperature dovrebbero essere stazionarie, senza dunque grandi novità rispetto alla giornata di ieri.

ALLERTA METEO, PREVISIONE DEL TEMPO E MALTEMPO: MALTEMPO SULLA NOSTRA PENISOLA E TEMPERATURE IN PICCHIATA (OGGI, 21 NOVEMBRE 2016) - Il maltempo continua a imperversare sulla nostra penisola con l'allerta meteo che non tende a fermarsi. Le previsioni del tempo sono impietose per oggi e per tutta la settimana con la pioggia che dovrebbe colpire gran parte dell'Italia. Si parte dalla mattina dove vedremo temporali diffusi su tutto il nord con anche qualche nevicata su Valle d'Aosta e Lombardia. I temporali saranno sparsi anche al sud soprattutto su bassa Puglia e bassa Calabria. Ci sarà invece spazio anche per il sole al centro con nebbia nell'entroterra e una giornata fatta di nubi sparse e qualche spicchio di luce sulla costa Tirrenica. La regione che vivrà della migliore temperatura e della giornata più tranquilla sotto il punto di vista meteorologico è la Sardegna. Nel pomeriggio poi i temporali si faranno più pressanti al nord con concentrazione soprattutto su Liguria e Veneto. Le temperature minime le vedremo ad Aosta con sette gradi mentre le massime saranno a Palermo con veunto gradi seguite dai venti di Cagliari e Roma. Per i prossimi giorni è previsto un lento e progressivo peggioramento del tempo con la pioggia che non smetterà di battere e le temperature che via via si faranno sempre più rigide.

< br/>
© Riproduzione Riservata.