BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EMBLA JAUHOJARVI / La senzatetto a Roma non vuole tornare in Svezia: l'appello disperato della famiglia (Pomeriggio 5, oggi 24 novembre 2016)

Pubblicazione:

Pomeriggio 5  Pomeriggio 5

EMBLA JAUHOJARVI, LA SENZATETTO A ROMA: VUOLE RESTARE IN ITALIA, I GENITORI DISPERATI (POMERIGGIO 5, OGGI 24 NOVEMBRE 2016) - Si chiama Embla Jauhojarvi, la misteriosa senzatetto che vaga per le vie di Roma, scambiata inizialmente per Madeleine McCann, la bimba scomparsa nel 2007 durante una vacanza con la famiglia in Portogallo. Ma se per i genitori di Maddie si è spenta ieri la speranza - l'ennesima - di poter riabbracciare la loro amata figlia, per quelli di Embla è terminata l'ansia che da sei lunghi mesi li attanagliava. Il caso tornerà anche oggi centrale nella trasmissione di Canale 5 condotta da Barbara d'Urso, Pomeriggio 5 e che già ieri si era occupato della senzatetto di Roma che ora ha un nome ed un cognome. Embla ha 21 anni e lo scorso maggio, come spiegato dal padre che l'ha riconosciuta in foto, era partita alla volta del nostro Paese con l'intenzione di imparare la nostra lingua. Da maggio, però, si erano misteriosamente perse le sue tracce. Dopo il riconoscimento da parte della questura e dopo l'arrivo in Italia dei genitori di Embla, è emersa una clamorosa novità: la ragazza non avrebbe alcuna intenzione di fare ritorno in Svezia insieme alla sua famiglia. La trasmissione Pomeriggio 5 sarà nuovamente in collegamento dall'ambasciata svedese dalla quale aggiornerà i telespettatori con le ultime novità sul caso. Da quanto appreso, dunque, Embla Jauhojarvi vuole restare in Italia, ma i suoi genitori avrebbero espresso grande rammarico e preoccupazione ed a tal fine avrebbero realizzato un appello che sarà trasmesso nel corso del programma di Barbara d'Urso. Il padre ha chiesto fortemente di fare in modo che Embla non possa ritornare nuovamente a vivere per strada.



© Riproduzione Riservata.