BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diana Lebedeva / È morta a 19 anni per un incidente stradale: cordoglio sui social network per la Lady D russa (ultime notizie oggi, 27 novembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Diana Lebedeva (da Instagram)  Diana Lebedeva (da Instagram)

DIANA LEBEDEVA, È MORTA A 19 ANNI PER UN INCIDENTE STRADALE: CORDOGLIO SUI SOCIAL NETWORK PER LA LADY D RUSSA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 27 NOVEMBRE 2016) - Considerata una delle stelle più brillanti del jet set russo, Diana Lebedeva è morta in un incidente stradale avvenuto a Lugano, in Svizzera. Appassionata di moda, la 19enne non era infatti seguitissima sui social network solo perché appartenente all'alta società russa: era diventata un'icona di stile. Chiamata la "Lady D" russa, Diana Lebedeva purtroppo non ha condiviso solo il soprannome con la principessa del Galles, ma anche la tragica fine. E sui social network cresce il numero di messaggi di cordoglio oltre che di commozione e incredulità per la morte di Diana Lebedeva. Le ultime notizie raccontano che il copro della ragazza e quello dell'amico che guidava il Suv sono stati trovati il giorno dopo l'incidente, avvenuto due giorni fa e confermato oggi dall'ambasciata russa di Berna. La prima ipotesi è che l'auto abbia perso il controllo a causa della forte velocità sul manto ghiacciato.

DIANA LEBEDEVA È MORTA A 19 ANNI IN SVIZZERA: LA LADY D RUSSA VITTIMA DI UN INCIDENTE STRADALE (ULTIME NOTIZIE OGGI, 27 NOVEMBRE 2016) - Destino sfortunato per Diana Lebedeva: la Lady D di Russia è morta in un incidente stradale in svizzera. La 19enne nipote di Platon Lebedev - il magnate del petrolio che è stato in carcere per dieci anni per evasione, riciclaggio e appropriazione indebita dopo un processo considerato da molti di matrice politica - si trovava a bordo di una Bmw X6 che è finita fuori strada su un ponte vicino Castagnola, precipitando nel lago di Lugano. La notizia, lanciata dal portale russo Gazeta, è stata confermata dall'ambasciata russa in Svizzera. Alla guida dell'auto c'era un amico di Diana Lebedeva: si tratta di Azer Iagubov, 23enne residente da alcuni anni in Svizzera, nipote del funzionario del dipartimento giuridico del governo russo  Subkhi Shikhlinski. Nell'incidente stradale avvenuto due giorni fa i due giovani sono morti sul colpo. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente che ha portato alla morte della nipote del grande nemico di Vladimir Putin: la polizia sta indagando sulle cause, ma pare che il Suv stesse facendo una gara - non è ancora chiaro se con altre auto - quando ha sfondato il muretto del ponte ed è finito nelle gelide acque del lago di Lugano.



© Riproduzione Riservata.