BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO / Il re del Made in Italy e la guerra dei brevetti (Report, puntata 28 novembre 2016)

Pubblicazione:

Montezemolo  Montezemolo

LUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO: IL RE DEL MADE IN ITALY E LA GUERRA DEI BREVETTI (REPORT, PUNTATA 28 NOVEMBRE 2016) -Si accendono i riflettori su Luca Cordero di Montezemolo, protagonista della puntata di oggi, lunedì 28 novembre 2016, di Report su Rai Tre. L'ex presidente della Ferrari, come emerge chiaramente dal servizio di Luca Chianca, è una sorta di re del made in Italy: prima l'organizzazione di Italia '90, poi i Mondiali di Formula 1 vinti da presidente della scuderia di Maranello, poi il passaggio alla guida della compagnia aerea di bandiera Alitalia, fino alla direzione del comitato promotore delle Olimpiadi di Roma 2024. Tutti ricordano la presidenza di Montezemolo alla Ferrari per i successi in pista, molti dei quali targati Michael Schumacher, ma com'è stato gestito il brand Ferrari? Il marchio del cavallino rampante, valutato 4 miliardi di euro, a partire dal 2002 è passato in consegna al cognato di Montezemolo, Lorenzo Bassetti, che dopo 14 anni di gestione e 18 punti vendita aperti si è reso protagonista di una vicenda controversa. Il caso riguarda in particolare la fusione tra Fiat e Chrysler ed è figlia della rivalità mai nascosta tra Montezemolo e Marchionne: nello specifico si parla di una causa civile presso il tribunale di Milano in cui l'avvocato Giulio Azzaretto si scaglia contro Ferrari per il mancato pagamento di ben 2,7 milioni di euro relativi alla parcella da corrispondere per l'assistenza offerta alla scuderia di Maranello in merito alla revoca dell'incarico di Lorenzo Bassetti, il cognato del re del made in Italy, su indicazione dello stesso Marchionne.



© Riproduzione Riservata.