BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCIDENTE STRADALE / News, Firenze: auto piomba sui passanti sul Lungarno. Esclusi traumi gravi per bimbo di 20 mesi (oggi, 7 novembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Incidente stradale (Foto: LaPresse)  Incidente stradale (Foto: LaPresse)

INCIDENTE STRADALE NEWS, FIRENZE: AUTO PIOMBA SUI PASSANTI SUL LUNGARNO. ESCLUSI TRAUMI GRAVI PER BIMBO DI 20 MESI (OGGI, 7 NOVEMBRE 2016) - Buone notizie da Firenze, teatro di un incidente questa mattina: il bimbo di 20 mesi caduto a terra dalla bici colpita da un Bmw ha riportato ferite al volto dopo un volo di diversi metri, ma non si tratta di ferite gravi. È quanto emerso dagli esami eseguiti presso l'ospedale pediatrico Meyer. Fuori pericolo di vita, secondo Tgcom24, anche il padre di 41 anni, che però ha riportato un trauma cranico. In queste ore la Polizia Municipale sta eseguendo tutte le rilevazioni del caso, quindi la causa dell'incidente è ancora in fase di accertamento, ma emergono nuove ipotesi: stando a quanto riportato dal portale "Nove da Firenze", non sarebbe da escludere - a fronte delle prime ricostruzioni - che la forte velocità del Bwm sia stata causata da un blocco dell'acceleratore. Vi terremo, dunque, aggiornati sull'incidente avvenuto nel centro storico di Firenze per fare chiarezza sull'intera vicenda.

INCIDENTE STRADALE NEWS, FIRENZE: AUTO PIOMBA SUI PASSANTI SUL LUNGARNO. IN GRAVI CONDIZIONI UN UOMO E IL FIGLIO DI 20 MESI (ULTIME NOTIZIE OGGI, 7 NOVEMBRE 2016) - Via dei Benci e via Verdi, a Firenze, sono state chiuse fino a via Ghibellina: sono in corso accertamenti per capire cosa abbia provocato l'incidente di un'auto che ha coinvolto una bici, altre vetture e alcuni passanti. Sono cinque i feriti trasportati in ospedale, mentre altre persone sono state soccorse e medicate sul posto. Il guidatore, un uomo di 75 anni che forse è stato colto da un malore, è stato trasportato all'ospedale di Santa Maria Nuova in codice rosso, mentre in codice verde è stata medicata nella stessa struttura una donna di 40 anni, travolta mentre camminava. Un pedone di 47 anni è stato, invece, ricoverato all'ospedale Santa Maria Annunziata in codice giallo. Stando a quanto riportato da La Stampa, l'uomo di 41 anni che era in bici è stato trasportato all'ospedale Careggi in gravissime condizioni in seguito ad un trauma cranico, in codice rosso invece all'ospedale Mayer è finito il figlio di 20 mesi.

INCIDENTE STRADALE NEWS, FIRENZE: SUL LUNGARNO AUTO SUI PASSANTI, OTTO FERITI DI CUI UNO GRAVE (ULTIME NOTIZIE OGGI, 7 NOVEMBRE 2016) - Bruttissimo incidente stradale avvenuto in centro a Firenze poche ore fa che ha fatto scattare l’emergenza sul Lungarno, giusto un giorno dopo il rischio per la piena del fiume che ha inglobato anche un’auto posizionata vicino alle rive. Intanto però oggi un’altra auto in pieno centro ha colpito e travolto una bicicletta prima di schiantasi su un altro veicolo parcheggiato nelle vicinanze. Il grave incidente ha coinvolto in totale 8 persone, in via Benci attorno alle 9 di questa mattina: «Alla guida del mezzo, una Bmw 220, un uomo di 75 anni finito pure lui in ospedale. Il ferito più grave sarebbe un quarantunenne, con un forte trauma cranico, che viaggiava in bicicletta con il figlio di 20 mesi. Anche il piccolo è stato trasportato all'ospedale Meyer», riporta il sito di Repubblica Firenze. La dinamica dell’incidente stradale ha visto una macchina guidata dall’anziano scontrarsi con una bicicletta sui cui viaggiavano padre e figlio. Impatto pauroso, per chi lo ha visto e raccontato ai cronisti - “la bicicletta è come esplosa, è stato terribile” - e poi il mezzo a proseguito ad alta velocità sbattendo contro un taxi e un’auto parcheggiata. Ma prima di questo approdo, «la Bmw ha continuato la sua corsa fino all'altezza di Santa Croce, dove si è scontrato con un'altra vettura, che per l'urto è finita contro un negozio di pelletteria sfasciando la vetrina. In questo ultimo incidente è rimasta ferita una donna che si trovava sul marciapiede», conclude il racconto del collega di Repubblica accorso sul posto. Il più grave è il padre del bimbo, alla guida della bicicletta, il primo investito dalla furia cieca di quest’auto guidata dal 75enne che ancora non si è riuscito a scoprire cosa abbia avuto, forse un malore. Il risultato sono 8 feriti e una mattinata d’inferno sul lungarno di Firenze.

< br/>
© Riproduzione Riservata.