BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO & RISULTATO ELEZIONI USA 2016/ Oggi, ultim'ora: Miley Cyrus in lacrime per la vittoria di Trump, "Ti accetto" (9 novembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto La Presse  Foto La Presse

ULTIME NOTIZIE RISULTATO ELEZIONI USA 2016 & TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). MILEY CYRUS IN LACRIME DOPO LA VITTORIA DI TRUMP - Le elezioni presidenziali Usa 2016 hanno scosso lo star system americano, che ha esplicitamente sostenuto Hillary Clinton. La vittoria di Donald Trump, che sarà dunque il 45° presidente degli Stati Uniti, ha scosso i vip americani. Miley Cyrus, che ad esempio aveva minacciato di lasciare il Paese in caso di vittoria del repubblicano, è scoppiata in lacrime dopo la sconfitta della democratica. La pop star 23enne ha pubblicato su Twitter un video nel quale fa una clamorosa retromarcia: "Donald Trump, ti accetto. Questo è difficile da dire, ma ti accetto come presidente degli Stati Uniti. Continuo a pensare che lei (Hillary Clinton, ndr) meriti di essere la prima donna presidente degli Stati Uniti ed è questo a rendermi così triste, ma - come ha detto ironicamente Donald Trump nel suo discorso - non sempre puoi avere quello che vuoi", ha dichiarato Miley Cyrus (clicca qui per visualizzare il suo video).

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI LIVE SUI RISULTATI ELEZIONI USA 2016 - SU MELANIA E DONALD TRUMP - SU HILLARY CLINTON

ULTIME NOTIZIE RISULTATO ELEZIONI USA 2016 & TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). M5S VS PD SUL CASO ARGENTIN - Ha fatto discutere e parecchio quanto detto nelle ultime notizie e commenti su Elezioni Usa e terremoto, uno strano “incontro” che purtroppo è stato espresso da una infelice uscita della deputata Pd, Ileana Argentin (che pubblichiamo qui sotto). Vittoria di Trump peggio del terremoto e la bufera è scoppiata sull’intera politica italiana, con il Movimento 5 Stelle che in prima fila è attivissimo nell’attacco contro il Partito Democratico e l’intero governo. «Apprendo dalle agenzie che secondo la deputata del Pd Ileana Argentin “l'elezione di Trump è peggio del terremoto”. Spero umanamente che questa frase non sia vera e che venga prontamente smentita perché, in caso contrario, sarebbe davvero sconvolgente . Qualcuno ha perso la testa”», sono le parole della deputata grillina, Patrizia Terzoni che replica così anche al paragone tra Trump e Grillo fatto dalla collega dem. L’accumunare un risultato politico con una tragedia come quella del terremoto in centro Italia non è piaciuto per niente e la stessa deputata rincara la dose in una nota stampa, «Sono di Fabriano e insieme a tanti miei corregionali e cittadini delle altre regioni colpite stiamo vivendo settimane terribili, nel costante terrore che la terra torni a tremare. Abbiamo avuto quasi 300 morti, decine di migliaia di sfollati, persone che hanno perso tutto, territori azzerati. Davvero è anche difficile trovare gli aggettivi giusti per definire queste dichiarazioni».

ULTIME NOTIZIE RISULTATO ELEZIONI USA 2016 & TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). BORSE KO IN GIAPPONE - L'elezione di Donald Trump ha avuto notevoli ripercussioni nell'immediato per quanto riguarda le Borse europpe e non solo. Ad esempio la Borsa di Londra è calata dello 0,7%, la Borsa di Francoforte ha fatto registrare un -1,5%, e quella di Parigi un -1,6%. Anche la Borsa italiana è risultata in calo del 2,4%, soprattutto nei titoli Eni e Fiat. Positivi invece gli indici del settore farmaceutico in Svizzera. In Giappone le borse avevano subito una discesa preoccupante di tre punti percentuali, poi attenuatasi nelle ultime ore. Le previsioni affermavano che Walt Street sarebbe calata di addirittura cinque punti, ma in mattinata la borsa statunitense aveva patito solo un calo di 2,4 punti percentuali. Intanto, reazioni diverse dagli stati europei arrivano per l'elezioni di Donald Trump. La cancelliera tedesca Angela Merkel si è congratulata con il nuovo presidente degli Stati Uniti d'America e ha proposto al paese una stretta collaborazione. Anche il presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi ha affermato che fra Italia e Usa ci sarà un rapporto di collaborazione molto forte e dinamico. Meno tranquillo con la piega che hanno preso gli eventi il presidente francese François Hollande, che ha affermato che il mondo entra in un periodo d'incertezza.il primo ministro del Regno Unito Theresa May ha manifestato il proprio appoggio a Trump, ricordando i rapporti che da sempre legano Stati Uniti e Inghilterra.

ULTIME NOTIZIE SPORT DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). INTER, INIZIA L’ERA PIOLI ANCHE SUL MERCATO - Stefano Pioli ha diretto il suo primo allenamento da tecnico dell'Inter. Dalla Pinetina l'ex mister della Lazio ha conosciuto la squadra e ha incontrato Antonio Candreva, già suo calciatore ai tempi biancocelesti. Pioli ha già iniziato a studiare le possibili mosse per rilanciare l'Inter e cominciare la scalata verso la zona Champions League. Sul mercato potrebbe arrivare a gennaio Marco Parolo, mentre Geoffrey Kondogbia sembra destinato a lasciare l'Italia per trasferirsi in Inghilterra, probabilmente al Liverpool. Sulla fascia destra a rinforzare il pacchetto arretrato potrebbe arrivare Matteo Darmian del Manchester United. Con José Mourinho l'ex terzino del Toro non sta trovando molto spazio e potrebbe decidere di cambiare aria. Pioli sta anche studiando la posizione di Ever Banega, che potrebbe rivestire il ruolo che aveva Stefano Mauri nella sua Lazio.

ULTIME NOTIZIE SPORT DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). NAZIONALE ITALIANA PRONTA AL DOPPIO IMPEGNO - Giampiero Ventura e i convocati si preparano alla gara contro il Liechtenstein, valida per la qualificazione ai prossimi mondiali del 2018 in Russia. Al centro della difesa, oltre allo juventino Leonardo Bonucci, dovrebbe esserci Alessio Romagnoli. Il centrale milanista ha affermato di sentirsi ancora un Under 21 e che il suo desiderio è di partecipare ai prossimi campionati europei di categoria, anche se ovviamente essere convocato nella nazionale maggiore rappresenta un onore e un privilegio. In porta sarà impiegato Gianluigi Buffon, gli altri difensori nel 4-2-4 di stampo venturiano saranno Matteo Darmian e Mattia De Sciglio. A centrocampo invece i due mediani di rottura saranno Marco Verratti e Daniele De Rossi, molto più larghi si proporranno Antonio Candreva e Federico Bernardeschi. Infine il tandem d'attacco sarà composto da Andrea Belotti e Ciro Immobile.

ULTIME NOTIZIE RISULTATO ELEZIONI USA 2016 & TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). POLEMICA TRA ARGENTIN (PD) E M5S SU DONALD TRUMP E TERREMOTO - Scontro sulle parole di Ileana Argentin, deputata del Partito Democratico, sul terremoto e il Movimento 5 Stelle. Argentin, come riporta il Fatto Quotidiano, è intervenuta a Ecg Regione su Radio Cusano Campus dichiarando: “La vittoria di Trump? E’ una tragedia. La sua elezione per me è peggio del terremoto, francamente". La deputata Pd ha poi aggiunto: “Non potevamo avere una notizia più brutta. L’unica cosa che ci può aiutare è pensare che il 2016 è un anno bisestile". Infine Argentin ha accomunato il neo presidente degli Stati Uniti e il fondatore dei Cinquestelle: “Grillo e Trump sono accomunati dall’arroganza, così come il fatto di gridare sempre contro qualcuno senza mai proporre qualcosa. E soprattutto entrambi non giustificano mai le proprie scelte politiche, nel senso che non sanno mediare. Chi non sa mediare può comandare, ma non certo amministrare“.

ULTIME NOTIZIE RISULTATO ELEZIONI USA 2016 & TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE (ULTIM'ORA). DONALD TRUMP È IL NUOVO PRESIDENTE USA - La grande nottata delle Elezioni Usa ha portato il risultato clamoroso: Donald J. Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti con l’America che in maggioranza ha scelto ad estrema sorpresa il candidato repubblicano, dato da tutti - media e establishment - come del tutto impresentabile. E invece ha vinto la pancia degli americani, come abbiamo seguito per tutta questa nottata con aggiornamenti in diretta che potete continuare a seguire qui sotto. Il numero dei Grandi Elettori è stato raggiunto e secondo le ultime notizie dallo spoglio - che dovrebbe finire nel nostro tardo pomeriggio - Donald Trump ha ottenuto al momento 289 delegati, superando il limite per poter diventare il Presidente degli Stati Uniti, con la Clinton “ferma” a 218 e sconfitta definitivamente. Lo choc delle borse e del mondo è durato qualche ora, ma già adesso si scorgono i primi commenti di Europa e Russia che tengono la mano verso Trump nella speranza che si responsabilizzi dal ruolo che ha ricevuto e che non faccia esattamente tutto quanto detto in Campagna Elettorale. Resta il problema, visto che la pancia degli Stati Uniti lo ha votato proprio perché diverso da tutti e diverso dal pensiero comune e mainstream Obama-Hillary Clinton. Cosa seguirà Trump? Conquistando anche l’intero Congresso - Senato e Camera sono stati confermati in mano ai Repubblicani - ora tutto dipenderà dal rapporto tra il Gop e lo steso Trump, con potenzialmente largo uso della maggioranza politica per attuare le proprie riforme. 

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). LE PROPOSTE DELL’ANCI AL GOVERNO - Ieri si è tenuta sul fronte terremoto in Senato l’audizione dell’Anci - l’unione di tutti sindaci d’Italia - presso il governo per arrivare a definire gli elementi più urgenti e immigrati per aprire l’emergenza sismica in centro Italia. Le ultime notizie di oggi riguardano i dettagli di queste proposte con le parole del sindaco di Siena e delegato Anci alla Protezione Civile, Bruno Valentini, che si dice soddisfatto del clima creatosi. «Finalmente le forze politiche hanno saputo ritrovare, di fronte a un dramma come questo, un'unità di intenti rara di questi tempi ed abbiamo avvertito una condivisione che fa ben sperare per la capacità del Paese di stare vicino alle popolazioni colpite». Nel documento presentato dai sindaci ai commissari sono stati indicati gli emendamenti fondamentali al decreto che entro il 22 novembre dovrebbe arrivare in Parlamento per l’approvazione. Ne riporta un estratto oggi il Sole 24ore, «Per quanto riguarda i Comuni del cratere, Anci ha chiesto la possibilità per il commissario di rivederne il numero, basando l'elenco sulle effettive valutazioni sul censimento dei danni, inoltre è stato chiesto l'inserimento nei comitati istituzionali per la ricostruzione di una figura di raccordo di un ente fuori cratere da individuare nei Comuni delle quattro Anci regionali coinvolte dal sisma.». Hanno poi chiesto in seguito anche facilitazioni per l'assunzione di personale per attività come rilievo danno, contributi per autonoma sistemazione, servizi sociali e assistenza educativa educativa che già in condizioni di ordinaria amministrazione creano disagi nei piccoli Comuni colpiti.

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). SCIACALLAGGIO E FURTI NELLE CASE DEGLI SFOLLATI - Le ultime notizie che arrivano dal mondo sono tutte concentrate ovviamente sulla vittoria di Donald Trump a sorpresa come presidente degli Stati Uniti d’America ma in Italia l’emergenza massima resta quella del terremoto, con le scosse che continuano, lo sciame sismico in continua evoluzione e con purtroppo nuovi episodi di orribile sciacallaggio nei comuni sfollati dopo l’emergenza sismica. Ladri in azione lunedì sera nella frazione Piane di Matelica, dove hanno messo a soqquadro e svaligiato diverse case con l’effetto terremoto purtroppo usato come scudo per non essere scoperti. «Sicuramente in questo caso stanno sfruttando l’emergenza terremoto – ha commentato l’assessore alla sicurezza Pietro Valeriani –, ma siamo certi che potremo ricavare dati preziosi dalle misure preventive messe in atto negli ultimi due anni: oltre al rafforzamento del personale dei vigili urbani e dei carabinieri, le telecamere della videosorveglianza che abbiamo implementato fino a 12, in punti strategici, ci forniscono un monitoraggio costante dei mezzi circolanti e anche di leggere le targhe delle auto», ha parlato così l’assessore alla sicurezza Pietro Valeriani al Giorno.

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). IL PRESIDENTE DELL'INGV: SI TEMONO ANCORA ALTRI EVENTI IMPORTANTI - Il Presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologica (Ingv) Carlo Doglioni ha parlato dela situazione del centro Italia colpita da numerosi eventi sismici nell'ultimo anno. In un incontro con la stampa estera questi ha sottolineato che purtroppo la sequenza potrebbe non essere terminata. Inoltre non è da escludere che possano esserci delle altre scosse importanti e per questo bisognerà monitorare con attenzione le zone a rischio e lavorare in maniera previdente. Dal ventiquattro agosto ad oggi la Rete Sismica Nazionale dell'Ingv ha sottolineato che le scosse sonostae ben oltre ventritremila, circa 23.300. Sono stati molti inoltre i terremoti forti che hanno colpito il paese, circa 3300 eventi sismici oltre 6.5 Magnitudo a partire dall'evento del trenta ottobre scorso. La sensazione è che però si dovrà fare molta attenzione per cercare di prevedere quelle che potrebbero essere situazioni a rischio e in quel caso le zone saranno monitorate con più attenzione. La speranza è ovviamente che non accadda più nulla.

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). USA, VIA AL VOTO - Dopo mesi di campagne elettorali, tra poche ore sapremo il nome del vincitore tra la democratica Hillary Clinton ed il suo avversario Donald Trump. Secondo gli esperti, questa che sta per volgersi al termine, è stata una delle più rigide sfide all'ultimo sangue, fatta di continue accuse ed attacchi alla controparte. Questa volta, inoltre, a sostegno dei due avversari politici sono scesi in campo anche personaggi molto noti della musica americana. Occorre citare, ad esempio, il sostegno che la cantante Madonna ha voluto offrire ieri sera alla democratica Hillary Clinton. Del resto, non era la prima volta che la cantante svelasse le proprie tendenze democratiche. In questa occasione, quindi, la cantante aveva invitato i suoi fans, tramite i social network, in una nota piazza della città ove ha tenuto un concerto gratuito, a sostegno della campagna elettorale della Clinton. In molti i giovani, e non solo, che hanno mostrato tutta la loro partecipazione ed approvazione. Questa mattina, alle ore 12 italiane, sono state aperti i seggi elettorali nelle città della costa orientale. Secondo alcune indiscrezioni, al momento la Clinton gode di un vantaggio di appena qualche manciata di voti. Il vincitore si insedierà nella Casa Bianca con appena 270 voti, a fronte dei 528 grandi elettori.

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). VESOLATE: ENNESIMA TRAGEDIA FAMILIARE - La vittima questa volta è un disabile, ucciso dal padre in una cittadina nel Novarese. Secondo le prime indiscrezioni il padre, un uomo di 50 anni, era rimasto l'unico a prendersi cura del figlio, che era affetto da una grave disabilità. La madre della vittima, infatti, era morta circa un anno e mezzo fa a causa di un tumore. Il padre, allora, che temeva di lasciare il figlio solo, senza nessuno che lo potesse accudire,qualora fosse dovuto venire a mancare, ha deciso di ucciderlo. Così, ha soffocato la vittima nel sonno e poi ha tentato il suicidio con il gas. Per il figlio non c'è stato nulla da fare, mentre il padre si trova ricoverato presso l'ospedale di Novara. Al momento l'uomo versa in gravi condizioni.

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). F1, ALONSO MANIFESTA TUTTA LA SUA INSODDISFAZIONE - Il campionato di Formula 1 sta per giungere al termine e, come di consueto, emergono le critiche e le frustazioni di una stagione che sta per concludersi. A parlare, questa volta, è il pilota spagnolo Fernando Alonso, due volte campione del mondo, ex corridore della Ferrari, ed al momento alla guida della McLaren. Il tema proposto da Alonso era già venuto alla ribalta negli anni passati, ma oggi più che mai sembrano essere in molti quelli che condividono il pensiero di Ferdinando Alonso, secondo cui la formula 1 è diventato ormai uno sport eccessivamente frustante. Alonso, infatti, fa notare come oggi sia stata abolita la cosiddetta gavetta dei piloti. Non c'è più spazio per l'esperienza del pilota ed il suo istinto. Al contrario, invece, oggi tutto ruota intorno alla macchina. Bisogna guidare non più seguendo il proprio istinto ma al contrario tenendo conto delle gomme e risparmiando il più possibile il carburante. Inoltre, non viene più premiata la preparazione e la lunga esperienza del pilota che, a ragion del vero, un tempo poteva dirsi arrivato solo dopo anni di corse. Al contrario, oggi è più facile arrivare a pilotare un'auto di formula 1, così come è molto più facile per un pilota appena approdato in questo mondo, farsi notare e farsi porre alla guida di auto di marchi più prestigiosi. La speranza del pilota spagnolo è che, in vista dei cambiamenti previsti per il prossimo anno, si possa ripristinare una parte del vecchio regime di rigore con cui ha dovuto fare i conti Alonso ed altri piloti suoi coetanei.

ULTIME NOTIZIE TERREMOTO DI OGGI, 9 NOVEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). ARRIVA PIOLI ALL'INTER - La notizia è ormai ufficiale, Stefano Pioli l'ex tecnico della Lazio è stato nominato il nuovo allenatore dei giocatori nerazzurri. Il comunicato ufficiale redatto dalla società nerazzurra sottolinea come l'accordo sia stato siglato fino al 30 giugno 2018. Il tecnico è stato accompagnato in questa sua avventura da alcuni suoi storici collaboratori. L'allenatore in seconda è Giacomo Murelli, mentre il collaboratore tecnico è Davide Lucarelli. Come preparatori atletici si sono uniti invece Matteo Osti e Francesco Perondi. La presentazione ai giornalisti andrà in scena domani presso lasala conferenze del centro sportivo ''Angelo Moratti'' anche se non è ancora chiaro a che orario si svolgera.



© Riproduzione Riservata.