BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Bacio tra formiche / La scoperta incredibile, ecco a cosa serve (oggi, 1 dicembre 2016)

Pubblicazione:

Bacio tra formiche  Bacio tra formiche

BACIO TRA FORMICHE, ECCO A COSA SERVE (OGGI, 1 DICEMBRE 2016) - Sarà capitato a tutti di vedere almeno due volte nella vita due formiche che si avvicinano l'un l'altra e si scambiano una cosa che è molto simile al bacio che si danno due esseri umani. Il gesto è scientificamente chiamato trofallassi, ed indica la modalità di nutrimento che usano questi animali. Attraverso questo "bacio", infatti, le formiche si scambiano tra loro un particolare fluido che nutre il loro organismo - senza questo passaggio molte di loro non potrebbero sopravvivere - e garantisce anche la sopravvivenza della colonia. Gli scienziati hanno scoperto che all'interno del liquido scambiato durante la trofallassi c'è un particolare ormone che è necessario per controllare lo sviluppo delle larve e attribuirgli un "ruolo sociale" all'interno della loro comunità. Il tutto attraverso un bacio! La scoperta è molto importante perché in precedenza si pensava che questo ormone fosse presente unicamente nel sangue degli insetti: quanto visto adesso apre quindi la porta a nuovi studi e ricerche sulle attività delle formiche.

BACIO TRA FORMICHE, LE DICHIARAZIONI DEGLI SCIENZIATI (OGGI, 1 DICEMBRE 2016) - La scoperta della vera utilità del cosiddetto "bacio tra formiche" è senza dubbio formidabile, proprio perché permette di capire quale sia il loro funzionamento comunitario e le varie sostanze presenti nel loro organismo. "Gli adulti scambiano questa sostanza tra loro in una sorta di comunicazione privata sulle larve" ha spiegato Adria LeBoeuf, il capo ricerca dello studio. Senza la trofallassi le formiche non escono mai all'aria aperta perché addette alla cura delle larve morirebbero subito: così, invece, immagazzinano una quantità di nutrimento tale a permetterle di poter vivere. Non solo: con questo atto le formiche garantiscono sì la conservazione della colonia, ma decidono anche il ruolo che avranno le larve in futuro. In base alla quantità di nutrimento che decidono di passare, infatti, si stabilisce anche la grandezza e il ruolo sociale che queste andranno a ricoprire un domani, decidendo così in anticipo il loro futuro.



© Riproduzione Riservata.