BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SAN VALENTINO 2016/ Foto: Victoria's Secret Angels in rosso per celebrare il giorno degli innamorati (Oggi, 10 febbraio 2016)

Pubblicazione:mercoledì 10 febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 10 febbraio 2016, 17.28

San Valentino San Valentino

SAN VALENTINO 2016, FOTO: LE MODELLE DI VICTORIA'S SECRET IN ROSSO (OGGI, 10 FEBBRAIO 2016) - Rigorosamente in rosso per festeggiare San Valentino 2016. Le modelle Elsa Hosk e Jasmine Tookes hanno presentato la campagna del brand di intimo Victoria's Secret per il giorno che celebra tutti gli innamorati. Victoria's Secret è un marchio americano di abbigliamento femminile e di prodotti di bellezza, noto soprattutto per le creazioni di lingerie. Il nome della società è un riferimento alla regina Vittoria e fu fondata nel 1977 da un imprenditore chiamato Roy Raymond. Quest'anno il marchio di intimo ha scelto le due modelle come testimonial della linea Love me more. La modella svedese Elsa Hosk è diventata una Victoria's Secret Angel nel 2015 e si è presentata vestita così all'appuntamento con il lancio della campagna: "Roses are red, violets are blue... Me in a @dior dress and a @balmain shoe!!  celebrating the @victoriassecret Valentine's Day collection today in NYC. Thanks to ma major glam squad" (clicca qui per vedere la foto su Instagram). Anche la modella statunitense Jasmine Tookes presta il suo volto a Victoria's Secret dallo scorso anno. E pure lei si è vestita di rosso alla presentazione della collezione dedicata a San Valentino: "Getting ready for Valentine's Day @victoriassecret Herald Sq. Glam Team: @themartyharper @killahcamz @carythestylist @nicholasthelabel dress" (clicca qui per vedere la foto su Instagram). 

SAN VALENTINO 2016, I SEGRETI PER UNA SERATA PERFETTA (OGGI, 10 FEBBRAIO 2016) - Dalla pelle al cibo ecco come arrivare in forma alla serata di San Valentino 2016. A stilare un vero e proprio vademecum di consigli è la specialista Serena Missori, autrice di "Allenati, mangia e sorridi. Riequilibra l'intestino e torna in forma con il programma RE-Start", per l'AdnKronos Salute. L'endocrinologia, diabetologia e nutrizionista sostiene che "con l'aiuto del cibo e delle giuste attenzioni per la cura della persona si possono ottenere risultati rapidi ed efficaci". E' quindi necessario fare attenzione che la pelle sia luminosa, che non ci siano gonfiori e pesantezza, puntando tutto su energia ed entusiasmo. Come? Con tisane per sgonfiare la pancia, maschera anti brufoli, massaggio tonificante, pediluvio per piedi setosi, balsamo labbra morbide, piante stimola-desiderio, cibi afrodisiaci. Tutti medoti che aiuteranno lui e lei a presentarsi al partner in splendida forma per trascorrere un San Valentino indimenticabile (clicca qui per leggere tutti i consigli) 


SAN VALENTINO. LA FESTA DEGLI INNAMORATI ALLE PORTE, GUIDA SEMISERIA PER SFANGARLA (OGGI, 10 FEBBRAIO 2016) - Anche quest'anno, il 14 febbraio e, cosa ben peggiore, San Valentino, terrore di tutti i fidanzati, si avvicina impietoso. Anzi è quasi alle porte e qualcosa bisogna pur inventarsi. Se siete donne, c'e' poco da dire, vi basterà provare davanti allo specchio qualche convinta espressione di sorpresa per la serata di San Valentino e il relativo regalo che il poverino avrà con amore ed entusiasmo 'dovuto' organizzare. Le più volenterose potranno scegliere fra un vasto campionario delle sempre (meno)verdi cravatte, guanti invernali, profumi dozzinali e quant'altro un budget doverosamente limitato (c'e' crisi) vi possa consentire per ricambiare. Se siete uomini, e vorrete seguire la stessa strada nella notte di San Valentino, tralasciando week end all’ hotel Brunelleschi, spille con pietre che durano per sempre, mazzi di rose appassite e via dicendo, un po' di cultura spicciola servirà certamente a distrarre la partner quanto basta a non farle fare mente locale sullo scarso impegno profuso. Potrete allora informare che la serata romantica che avete testé organizzato è (falsamente) dovuta a san Valentino da Terni o san Valentino da Interamna , morto a Roma il 14 febbraio 273, con tutto in mente meno che essere il simbolo di una festa voluta per meri e biechi scopi commerciali. San Valentino, ha il merito invece di essere stato un vescovo romano e martire. La morte, non particolarmente piacevole nè in tema con il clima della serata, è infatti avvenuta per decapitazione a seguito di tortura. Se la cosa non avesse ancora suscitato l’effetto voluto, è consigliabile aggiungere che oltre ad essere considerato il patrono degli innamorati, San Valentino è anche il protettore degli epilettici. Il tutto dovrebbe quasi sicuramente consentirvi di far passare in secondo piano qualsiasi altra inadeguatezza a cui potreste andare incontro e farvi portare a casa la bella figura ricercata e quel che ne consegue.



© Riproduzione Riservata.