BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOTO VIRALE/ Cina, il figlio inginocchiato davanti ai genitori: dispotismo o pietà filiale?

Pubblicazione:venerdì 12 febbraio 2016

Immagine dal web Immagine dal web

In Cina e per tutti i seguaci della religione di Confucio, ancora molto diffusa nonostante il comunismo materialista imposto dalla dittatura, la cosiddetta pietà filiale è un punto cardine. Si tratta del rispetto totale verso i genitori da parte dei figli, gli anziani in generale e gli antenati e risale a diversi secoli prima di Cristo. Seppur la religione sia sottoposta a divieti in Cina questo concetto è rimasto valido per molti anche oggi. Così una foto diventata presto virale che mostra un figlio (quarantenne) prostrato in ginocchio davanti ai genitori e scattata in una stazione ferroviaria sta facendo molto discutere in Cina e non solo. L'uomo inginocchiato aveva lasciato la famiglia alcuni anni fa per andare a lavorare a Pechino ed è tornato adesso dai genitori. Chi era presente al momento dello scatto ha detto che l'uomo stava chiedendo perdono ai genitori per non essere stato un buon figlio e così molti si domandano adesso se il gesto sia il risultato di un dispotismo genitoriale o solo un gesto di umana pietà. Il padre tra l'altro sembra asciugarsi una lacrima.



© Riproduzione Riservata.